Loading...

Dimagrire la Pancia: gli Esercizi da fare a Casa

pancia piattaNonostante il dimagrimento localizzato sia qualcosa di estremamente difficile da ottenere, non vuol dire che qualche esercizio non possa aiutarci a recuperare un addome più tonico e più in forma.

La buona notizia è che non servono palestre, dato che con un programma ben fatto a casa, e con nessuna strumentazione aggiuntiva ad un piccolo tappetino, potremo andare non ad attaccare l’adipe della pancia, ma a rinforzare la fascia muscolare che sostiene l’addome, rendendolo comunque più tonico e meno flaccido.

Siete pronti? Da oggi si fatica, con l’obiettivo di apparire più belli e più in forma.

Il programma

Il programma ruota intorno a quattro tipi di esercizi addominali, che dovranno essere alternati nel modo che segue:

  • Ci si deve allenare un giorno sì, un giorno no, per permettere ai muscoli di riposare e di crescere.
  • La prima settimana bisogna fare 1 serie da 15 per ogni esercizio.
  • La seconda settimana bisogna passare a 2 serie da 15 per ogni esercizio.
  • La terza settimana, tre serie.
  • Dalla quarta settimana in poi, quattro serie da 15 a rotazione.

Seguendo questo programma potremo sviluppare e mantenere una muscolatura degli addominali adeguata e avere un ventre più piatto e più sodo.

I 4 esercizi fondamentali

La V

L’esercizio della V è un esercizio semplice, ma al tempo stesso faticoso e produttivo. Sediamoci a terra, con le gambe disposte a V, leggermente sollevate da terra. Ora alziamoci con gli addominali e portiamo le gambe al petto. Facciamo 15 ripetizioni di questo esercizio.

Addominali obliqui

Anche qui si parte da posizione supina. Sdraiamoci a terra e portiamo un ginocchio alla volta verso il petto e facciamo una torsione inversa mentre ci alziamo con gli addominali. Dobbiamo fare 15 e 15 per gamba e torsione. Si tratta di un esercizio che riesce a far lavorare gli addominali obliqui come pochi ed è dunque di fondamentale importanza nella nostra routine.

Addominali a candela

Gli addominali a candela possono sembrare facili, anche se sono molto faticosi. Sdraiamoci a terra. Solleviamo un po’ le gambe da terra, poi portiamole in alto rapidamente, per poi farle scendere lentamente. Le gambe, durante le 15 ripetizioni, non dovranno mai toccare terra.

Addominali a terra

Gli ultimi esercizi riguardano gli addominali a terra: si tratta degli addominali classici, da fare con le gambe flesse. Alziamoci, senza far toccare la schiena a terra. Facciamo anche in questo caso 15 ripetizioni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons