Loading...

Come combattere la Stanchezza: anche il cibo dice la sua

cibi energeticiCombattere la stanchezza? Non servono solo letto e riposo, ma anche una dieta adeguata. Sono tanti infatti i cibi da mangiare (e in verità anche da non mangiare) che possono aiutarci a sentirci più attivi e meno stanchi.

Siamo quello che mangiamo e se la stanchezza ci attanaglia potrebbe essere proprio responsabilità di un regime dietetico sbagliato, che includa troppi cibi che ci fanno sentire stanchi e che non ci danno, alla fine, lo sprint energico di cui abbiamo bisogno.

I cibi che ci fanno sentire stanchi

In realtà i cibi che contribuiscono a farci stancare sono diversi e appartengono a quasi tutti i gruppi di macronutrienti:

  • In primis la pasta e il pane: avete presente la sensazione di torpore che si prova dopo che abbiamo consumato un pasto ricco di carboidrati? Dipende dall’innalzamento repentino dell’indice glicemico, che porta il nostro corpo ad avvertire sonno e a sentirsi, almeno fino a digestione avvenuta, senza energia.
  • Lo stesso discorso vale per il riso: l’indice glicemico del riso è molto alto e può causare anch’esso problemi di questo tipo. Si tratta anche qui di un problema direttamente collegato a quello che è l’enorme potenziale glicemico di questo alimento.
  • Alimenti troppo grassi: parliamo sia dei cibi che sono per costituzione molto grassi, sia di quelli che vengono preparati ricorrendo a metodi di cottura che aggiungono molti grassi (come la frittura). Si tratta di alimenti difficili da digerire, che impegneranno fegato e stomaco a lungo e che quindi contribuiranno a farci sentire spossati.

Questo è quanto per quello che riguarda gli alimenti anti-energetici. Si tratta di alimenti molto calorici, che possono anche mettere a disposizione potenziale energetico importante, ma che al tempo stesso riescono a farci sentire privi delle nostre forze.

I cibi che invece ci fanno sentire pieni di energie

I cibi ritenuti tradizionalmente sani, quelli che per esempio fanno parte delle diete equilibrate, sono tutti a basso contenuto calorico (o comunque a bassa densità calorica) e riescono al tempo stesso a farci sentire pieni e carichi di energie.

Li troviamo elencati di seguito:

  • Fonti proteiche magre: può essere il caso dello yogurt, dei formaggi magri, dei tagli di carne magra. Dopo aver consumato un pasto a base di questi alimenti, ci si sentirà immediatamente carichi e pronti a superare ogni tipo di fatica.
  • Frutta e verdura: sebbene siano alimenti a basso potenziale calorico, riescono comunque a farci sentire belli carichi e soprattutto a non assopirci con lunghi processi di digestione.
  • Cioccolato: il cioccolato, avendo un contenuto comunque interessante in caffeina e affini, riesce a darci una bella carica non appena viene ingerito.
  • Idem per il caffè ed il tè: si tratta di sostanze stimolanti che giocano sicuramente a nostro favore se il nostro obiettivo è quello di sentirci più in forze.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons