Loading...

Dieta Mediterranea Ipocalorica: cos’è e come funziona

dieta mediterraneaLa dieta Mediterranea è l’autentico fiore all’occhiello del nostro paese e dei paesi che si affacciano su questo splendido mare. Si tratta di un insieme di norme alimentari che non hanno come scopo unico quello del dimagrimento, ma piuttosto quello della ricerca della buona salute, coniugandola con la buona tavola.

Negli ultimi anni si è fatto un gran parlare, in termini piuttosto errati, della dieta in questione: si è pensato che si trattasse di un regime basato su pane e pasta e per altri invece è diventato una scusa per consumare, in modo assolutamente libero, qualunque tipo di schifezza, a patto che siano di origine italiana o Mediterranea.

Oggi ci occupiamo invece di una particolare dieta mediterranea, o meglio di un regime dimagrante che si basa proprio sui principi di questo tipo di alimentazione per portare al dimagrimento.

Vediamo insieme come muoverci.

Che vuol dire dieta mediterranea?

Dieta mediterranea vuol dire innanzitutto dieta che ha alla base verdure e frutta, poi poco sopra la carne bianca e il pesce e soltanto sulla punta della piramide la carne rossa. Grande ricorso ai legumi e uso moderato delle farine raffinate, per creare sia pasta che pane.

Non si tratta però di una dieta  che permette di abusare di qualunque tipo di prodotto, a patto che sia di provenienza mediterranea. Si tratta piuttosto di un regime che, in modo equilibrato, ci consente di consumare prodotti comunque di buona qualità (a livello nutrizionale) in quantità bilanciate.

Che vuol dire una dieta ipocalorica mediterranea?

Si tratta di una dieta che parte dai principi che vi abbiamo descritto poco sopra e che organizza un piano di modo da farvi assumere circa il 20% in meno di calorie rispetto al vostro fabbisogno calorico quotidiano. Si possono organizzare ovviamente piani di ogni tipo, pur tenendo sempre in considerazione una ripartizione fondamentale:

  • 30% di  calorie dai grassi;
  • 30% di calorie dalle proteine;
  • 40% di calorie dai carboidrati.

Il tutto ovviamente scegliendo prodotti alimentari di qualità, tra i quali:

  • Prodotti farinacei integrali, sia pasta che pane;
  • Pesce, a volontà;
  • Carni bianche, come quelle di pollo o di tacchino;
  • Ortaggi e frutta di stagione;
  • Legumi;
  • Frutta secca;
  • Olio extra-vergine di oliva.

Seguendo questo tipo di prodotti, si riesce ad organizzare una dieta piuttosto equilibrata e gustosa, che può permetterci davvero di perdere peso anche sul lungo periodo, pur tenendo in conto le necessità di chi è una buona forchetta e neanche durante la dieta vuole abbandonare la buona tavola e la buona cucina.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons