Loading...

Dieta per Addominali: cosa mangiare e cosa evitare

addominaliAddominali scolpiti? C’è sicuramente bisogno di darsi da fare non solo in palestra, ma anche a tavola. Vediamo insieme se la dieta può darci una mano a far uscire la tanto desiderata tartaruga, o se invece c’è bisogno di seguire altre strade.

Si può fare? Secondo noi sì, ecco come.

Cosa bisogna mangiare?

Sarebbe forse meglio dire cosa non bisognerebbe mangiare, dato che innanzitutto per rendere gli addominali visibili dovremo ridurre la percentuale di grasso corporeo.

Sì, corporeo, in quanto non c’è possibilità di andare a perdere grasso localizzato, né con la palestra né tantomeno con la dieta. Si tratta di una regola scientifica e biologica che non può essere superata né da diete miracolose né da prodotti come creme ad applicazione topica.

Serve dunque perdere grasso in generale, dato che rimane l’unico strumento, per noi, per dare risalto agli addominali, che magari al momento sono sepolti nell’adipe.

Gli alimenti consentiti

Gli alimenti sui quali bisognerebbe basare una dieta per gli addominali sono:

  • Frutta, che è ottima per gli spuntini e, nonostante il contenuto zuccherino, davvero equilibrata. Bisognerebbe mangiarne di più, soprattutto tra i pasti;
  • Verdure di qualità: vanno benissimo quelle a foglia verde, i broccoli, i peperoni, i funghi, le cipolle, gli spinaci, il pomodoro;
  • La carne consumata deve essere magra e preferibilmente bianca, in quanto più equilibrata; quindi sì al pollo, al tacchino, al coniglio e anche ai tagli magri del maiale;
  • Uova: meglio gli albumi, che sono molto proteici e meno grassi. Vanno benissimo prima e dopo l’allenamento e sono letteralmente la base sulla quale costruire la massa muscolare;
  • Il pesce: il pesce è di fondamentale importanza, in quanto equilibrato, proteico e grasso al punto giusto. Si tratta di grassi buoni, che sono necessari anche in un regime dietetico per gli addominali.

Sono questi gli alimenti che devono essere la base per una dieta per gli addominali e dai quali dovremmo cercare di non scostarci.

L’importanza della palestra

È vero però che la dieta, da sola, non può assolutamente bastare per avere degli addominali a prova di bomba. È necessaria anche tanta palestra, che oltre ad asciugare l’addome riuscirà a sviluppare i muscoli addominali in modo da renderli più visibili dall’esterno.

Anche l’attività cardio è fondamentale, soprattutto per buttare giù il grasso in eccesso che rende impossibile mostrare la tartaruga, tanto a casa quanto al mare.

Quindi è necessario coordinare le due cose: da un lato una dieta basata su cibi adatti, dall’altro sedute in palestra ritagliate specificatamente intorno a questa nostra, particolare, necessità.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons