Loading...

Dieta senza Scorie: cos’è e cosa mangiare?

colonscopiaQuando parliamo di dieta senza scorie, non ci riferiamo ad una dieta particolarmente indicata per chi vuole perdere peso, ma piuttosto ad un regime alimentare che deve essere seguito nel caso in cui il soggetto debba sottoporsi ad un esame di colonscopia, o comunque ad altri tipi di esame che hanno l’assoluta necessità di trovare l’intestino quanto vuoto possibile.

Vediamo insieme, anche se sarà poi il medico a prescrivervi un regime completo di questo tipo, quali sono gli alimenti che si possono consumare durante questa fase particolare e quali invece sarebbero da scartare.

I cibi più adatti ad una dieta senza scorie

I cibi più adatti per la nostra dieta senza scorie sono senza dubbio quelli estremamente poveri di fibre e comunque non in grado di andare ad attirare troppa acqua nell’intestino. Di seguito troverete una lista piuttosto dettagliata di quello che si può mangiare senza problemi:

  • Carne bianca o rossa, comunque tenera e magra. Vanno evitati assolutamente i tagli troppo fibrosi;
  • Pesce, senza esclusioni o controindicazioni;
  • Cereali: si possono consumare tutti, a patto che non siano integrali;
  • Latte: si può consumare, a patto di non essere intolleranti al lattosio;
  • Olio d’oliva come condimento;
  • Pasta, purché non integrale.

Si tratta di una buona lista di ingredienti, con i quali è possibile sicuramente organizzare la nostra alimentazione per il tempo necessario alla preparazione alla colonscopia, ovvero 2–3 giorni al massimo.

Gli alimenti che sono assolutamente vietati

Oltre ai cibi consentiti, è anche il caso di sottolineare quali tra gli alimenti siano invece decisamente vietati. Si tratta anche in questo caso di una lista piuttosto lunga, da consultare attentamente da parte di chi voglia seguire davvero una dieta senza scorie:

  • Carne di maiale;
  • Selvaggina;
  • Frattaglie;
  • Formaggi stagionati o fermentati;
  • Farine integrali;
  • Prodotti integrali;
  • Grassi animali da condimento, come panna e burro;
  • Verdure;
  • Frutta;
  • Legumi;
  • Dolci;
  • Bevande oltre all’acqua.

Con questa lista in mano si può sicuramente organizzare quella che è la dieta giusta per preparare il nostro intestino alla colonscopia, dieta necessaria da seguire per qualche giorno, pena il rendere lo strumento diagnostico completamente inutile, con il test che dovrà essere, per forza di cose, ripetuto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons