Carnitina per dimagrire: fa ingrassare?

carnitinaGli integratori a base di carnitina sono sempre più comuni e affollano ormai non solo i banchi delle farmacie, ma anche gli scaffali dei negozi specializzati in prodotti per dimagrire.

In questo articolo vedremo quali sono le qualità ascrivibili a questa molecola, definita impropriamente come brucia-grassi ma che, come vedremo più avanti, non ha poteri magici che aiutano il dimagrimento.

Per cosa si usa la carnitina?

La carnitina viene in genere utilizzata dagli sportivi in quanto ha un ruolo fondamentale nella sintesi dei muscoli e nel metabolismo dei grassi e consente, a parità di allenamento, di far crescere più rapidamente i muscoli.

È una molecola che il nostro corpo riesce a sintetizzare indipendentemente e che agisce come trasportatore di acidi grassi, che arrivano così alle cellule per essere bruciati come carburante ed essere, dunque, smaltiti.

Si tratta dunque di una molecola fondamentale per il funzionamento del nostro corpo e che può, marginalmente, aiutare una corretta sintesi dei grassi.

Perché non fa dimagrire?

Il dimagrimento è un processo molto semplice. Quando assumiamo una quantità di calorie inferiore a quella che bruciamo, il grasso viene utilizzato come fonte di compensazione, andando dunque ad essere bruciato. Questo vuol dire che, in assenza di una dieta ipocalorica (rispetto al nostro fabbisogno), non potremo in alcun modo andare a bruciare grasso, in quanto il nostro corpo potrà attingere energia da fonti più pronte, come quelle costituite dagli zuccheri.

Da evitare senza prescrizione medica

Si tratta di un prodotto che, in grosse quantità, può anche risultare pericoloso ed è per questo motivo che vi consigliamo di assumerlo solo quando la necessità di integrarlo sia ravvisata dal vostro medico curante.

Non siamo davanti, ancora una volta, a pillole magiche per il dimagrimento, ma ad un integratore utile solo a sportivi che praticano determinate attività e che hanno bisogno di una quantità maggiore di carnitina per portare a termine la sintesi muscolare.

Fa dimagrire? Assolutamente no.

Gli effetti collaterali

La carnitina, se assunta in dosi massicce, può essere responsabile di problemi all’apparato gastrico e digerente che possono risolversi in:

  • Gastriti;
  • Ulcere;
  • Vomito;
  • Diarrea;
  • Crampi allo stomaco;
  • Nausea prolungata.

Non esistono invece controindicazioni sensibili nel caso in cui non si eccedessero le dosi consigliate per chilo di peso.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons