Dieta della Carota: Proprietà e Menu di Esempio

caroteDi diete lampo, detto francamente, ne abbiamo piene le tasche. Dieta del pomodoro, dieta della banana, dieta del melone, le scelte sono praticamente infinite.

Abbiamo deciso però, nonostante l’abbondanza di regimi simili, di preparare comunque uno speciale che parli della dieta della carota, un regime basato su un alimento salutare come quello in oggetto e che vi promette di perdere peso e di tornare in forma.

La carota? Un ottimo alimento

La carota è sicuramente un ottimo alimento. Vi consente, infatti, di assumere quantità ottime di vitamina A, sotto forma di beta-carotene, un potentissimo anti-ossidante che permette di combattere naturalmente i segni dell’invecchiamento.

Le proprietà benefiche della carota non sono finite qui, in quanto questo ortaggio ha anche un ottimo contenuto in fibre, che aiutano a ripristinare la regolarità intestinale e, cosa più importante, ha pochissime calorie.

Si tratta dunque di un alimento semplicemente straordinario, anche se da questo a farne l’alimento principale di una dieta, passateci il termine, c’è il mare, proprio come tra il dire e il fare.

Il piano base della dieta della carota

Il piano base della dieta della carota è quello che trovate elencato tra pochissimo:

  • Colazione: per il primo pasto della giornata avremo un bicchiere di latte totalmente scremato, due fette biscottate e al massimo un cucchiaino di marmellata senza zucchero.
  • Spuntino di metà mattinata: per questo pasto invece potremo bere un succo di carota, accompagnato da una fetta di pane integrale, senza condimento.
  • Pranzo: il pranzo è decisamente misero, dato che prevede solamente un’insalata, nella quale inserire pomodori, carote, mais (massimo 50 grammi), condita con un cucchiaino d’olio. Non è consentito l’uso di caffè come fine-pasto.
  • Cena: anche la cena non è niente di che. Potremo infatti mangiare un passato di verdure con sedani, cipolle, porri, spinaci e fagiolini. Per condire al massimo un cucchino d’olio. Possiamo aggiungere un uovo al tegamino come fonte proteica.

Come è chiaro dal piano che vi abbiamo presentato, si tratta di una dieta estremamente ipocalorica e dai nutrienti estremamente sbilanciati.

La dieta della carota funziona?

La dieta della carota consente sicuramente di perdere peso, anche se sugli effetti depurativi nutriamo più di qualche dubbio, dato che non c’è alcun dato scientifico in grado di sostenere queste tesi.

Si tratta comunque di un regime alimentare così povero di nutrienti che non dovrebbe essere seguito da alcuno, dato che anche per chi ha problemi di peso piuttosto seri, non c’è assolutamente bisogno (ed è anzi controproducente) affidarsi a queste diete lampo per perdere qualche chilo di troppo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons