Il Glutine fa ingrassare?

glutine ingrassareIl glutine è una lipoproteina che è purtroppo assurta agli onori della cronaca in quanto in grado di scatenare reazioni terribili nei soggetti affetti da celiachia. Si tratta di una patologia autoimmune, dal quale si riesce a scappare soltanto eliminando completamente questo nutriente dalla dieta.

Ultimamente però, sempre più personaggi famosi hanno intrapreso una dieta senza glutine non perché ne avessero effettivamente bisogno, ma perché secondo alcune nuovissime teorie sarebbe proprio il glutine ad essere responsabile dell’ingrassamento. 

C’è qualcosa di vero? È vero che il glutine fa ingrassare? Vediamolo insieme.

Il glutine, in sè, non fa ingrassare

Il glutine non ha alcun potere ingrassante di per sé. Stiamo parlando di una lipoproteina come ce ne sono altre centinaia in natura, che non ha alcuna capacità di farci ingrassare. Quello di cui si parla dunque con sempre maggiore frequenza sui giornali, ovvero che una dieta senza glutine possa aiutare a dimagrire, è falso.

O meglio, come vedremo tra pochissimo, siamo davanti ad un effetto collaterale che non è dovuto direttamente all’assenza di glutine, ma piuttosto al cambiamento di abitudini ai quali si è costretti nel caso in cui volessimo evitare tutti gli alimenti che contengono glutine.

Alimenti con glutine? Il pieno di carboidrati

Gli alimenti con glutine sono però, e su questo si può dare ragione a chi indica come una dieta senza glutine possa far dimagrire, ricchissimi di carboidrati. 

È il caso del pane, della pasta e di tutti gli alimenti che vengono preparati utilizzando farine come quella di frumento. Eliminandoli dalla dieta, nonostante possano essere sostituiti alla perfezione dai medesimi alimenti preparati però con  farine senza glutine, si finisce per consumare in generale meno farinacei e quindi meno alimenti carichi di carboidrati, con un effetto positivo sul monte calorico assunto quotidianamente e quindi sul dimagrimento.

Il glutine fa ingrassare? No, ma…

Il glutine dunque non fa ingrassare di per sé, ma può avere comunque un effetto decisamente deleterio sulle nostre abitudini alimentari. Eliminandolo dalla dieta, potremmo riuscire a trovare un equilibrio meno calorico, grazie alla difficoltà di reperire alimenti a base di carboidrati e senza glutine. Se volete sapere qualcosa in più riguardo questa dieta priva di glutine, date un’occhiata quì.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons