Dieta Plank: come funziona? Vantaggi e Svantaggi

dieta plankLa dieta Plank è uno dei regimi più restrittivi che si ricordino a memoria d’uomo. Questo non perché si tratta di una dieta che vieta molto, ma piuttosto perché difficilmente consente di uscire da quanto prescritto, impedendo a chi la segue anche di scambiare un determinato cibo con una sua variante molto vicina.

Vediamo insieme come funziona la dieta Plank, quali sono i vantaggi e gli svantaggi e se conviene davvero seguirla.

Un regime iperproteico

La dieta Plank è un regime che vede nella proteina il suo nutriente-fulcro. Carboidrati e grassi, soprattutto durante la fase d’attacco, sono ridotti al minimo indispensabile e il motivo potete capirlo bene anche voi: l’obiettivo è quello di raggiungere nel più breve tempo possibile lo stato di chetosi, che ci permetterà di bruciare grassi come carburante quotidiano al posto degli zuccheri.

Nulla di nuovo sotto il sole, verrebbe da dire: siamo davanti ad un regime che in realtà si basa su quanto hanno affermato già altre diete.

Perchè conviene?

I regimi dietetici come quello della dieta Plank permettono davvero di dimagrire. La chetosi è davvero un valido presidio di dimagrimento e chi segue questo tipo di diete in genere tende a sentirsi più sazio di chi segue diete genericamente ipocaloriche.

I vantaggi però finiscono tutti qui, in quanto siamo davanti, a conti fatti, ad un regime che non ha null’altro da insegnare agli altri e che dovrebbe essere abbandonato quanto prima, nonostante il dimagrimento importante che promette.

Gli svantaggi della dieta Plank

Gli svantaggi della dieta Plank sono davvero parecchi. Vediamo insieme quelli più importanti.

Regime squilibrato

L’assunto delle diete iperproteiche è vero, ma è anche dannoso per la salute. Consumare una dieta che dimentichi completamente gli altri nutrienti fa male, non può essere sostenuto sul lungo periodo e soprattutto non ha alcun senso da un punto di vista biologico.

Alitosi

Uno degli effetti collaterali tipici della chetoni, lo stato in cui finiremo per entrare una volta che avremo seguito la Plank per tempo sufficiente, e quello che inoltre ci garantirà il dimagrimento, è che il nostro alito comincerà a puzzare.

Si tratta di qualcosa di assolutamente inevitabile, quindi cominciate fin da adesso a farci l’abitudine.

Effetto yo-yo

Chi perde chili con un regime iperproteico, tornando poi invece ad un regime normale ed equilibrato, tende a riprendere tutti i chili persi, con gli interessi. Questo ancora perché si tratta di un regime estremamente squilibrato, con il nostro corpo che proverà a rifare incetta di quello che gli è stato proibito non appena glielo rimetteremo a disposizione.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons