La crusca fa ingrassare o dimagrire?

crusca frumentoLa crusca è un alimento in genere consigliato nelle diete, anche se il suo monte calorico non è esattamente basso. Vediamo insieme se si tratta di un prodotto che si può consumare davvero in dieta, oppure se il dubbio di molti, ovvero che la crusca faccia ingrassare, è davvero fondato.

Le calorie della crusca

In commercio si trovano principalmente due tipi di crusca: quella di frumento e quella d’avena. La prima, quella di frumento, è leggermente meno calorica: si contano infatti circa 210 calorie per 100 grammi di prodotto, contro le 250 per 100 grammi della crusca d’avena.

Non si tratta di un alimento dietetico, anche se grazie al suo grande potere saziante e grazie al suo contenuto in fibre può essere, anzi, dovrebbe essere aggiunto ad ogni dieta che si rispetti.

Davanti a proprietà del genere, infatti, le calorie non possono che passare in secondo piano.

Importantissima per la regolarità intestinale

La crusca, sia d’avena che di frumento, è un alimento fondamentale per la regolarità intestinale. È ricchissima infatti di fibra alimentare insolubile, un particolare tipo di fibra che aiuta ad avere feci più molli e frequenti.

Si tratta di un importantissimo aiuto per chi soffre di stitichezza, problema estremamente comune durante la dieta e anche al di fuori della stessa.

Se state cercando di integrare un po’ di fibra nel vostro regime alimentare, la crusca potrebbe essere proprio la risposta che stavate cercando.

Occhio a non esagerare

La fibra fa bene, anche se è d’obbligo non esagerare. Grandi quantitativi di questo non-nutriente infatti tendono a far diminuire l’assimilazione di minerali importantissimi, come il ferro e il magnesio. 

Quando si parla di dieta, dobbiamo per forza di cose cercare di seguire un regime equilibrato, soppesando sia i lati positivi che quelli negativi, anche nel caso in cui ci stessimo occupando della crusca, ritenuta universalmente un alimento perfetto per ogni tipo di dieta.

Quale preferire? Quella d’avena o quella di frumento?

Non ci sono motivi per preferire l’una all’altra. Quella di frumento è leggermente meno calorica (210 contro 250 calorie per 100 grammi), cosa che però dovrebbe interessare esclusivamente chi sta seguendo regimi estremamente restrittivi. 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons