Anfetamine per Dimagrire: consigli ed effetti collaterali

anfetamineIl segreto delle pillole americane per dimagrire dei tempi che furono? Le anfetamine, che dopo aver ricevuto negli anni ’60 il lasciapassare dell’FDA hanno continuato ad affollare il banco delle farmacie e a offrire una scorciatoia per chi vuole perdere peso in fretta.

Ma si possono usare davvero le anfetamine per dimagrire? Che prospettive di perdita di peso offrono? E sono salutari? Trovate queste e altre risposte nello speciale che abbiamo dedicato a questo delicatissimo argomento.

Sotto stretto controllo medico

Prima di addentrarci nell’argomento è necessario sottolineare che la somministrazione di anfetamine è regolata in Italia dalle leggi in materia di Sanità e che non c’è alcun modo di procurarsi queste sostanze legalmente senza l’approvazione del medico e senza la conseguente ricetta.

Siamo davanti a sostanze pericolose, che sono reperibili anche attraverso i canali illegali ma che per nessun motivo dovrebbero essere assunte senza il controllo e l’approvazione del medico.

Fanno dimagrire? Sì

Il consumo di anfetamine porta al dimagrimento del paziente. Questo avviene per un duplice ordine di motivi:

  • Le anfetamine hanno come effetto principale quello di sopprimere l’appetito. Chi le assume si trova ad avere fame meno di frequente e per questo motivo viene portato a consumare meno cibo. Per questo motivo vengono utilizzate spesso come ingrediente delle pillole per dimagrire.
  • Le anfetamine hanno anche un’azione moderatamente termogenica. Questo vuol dire che aumentano il metabolismo basale (allo stesso modo del caffè) e aumentano dunque il consumo di calorie anche a riposo.

Perché è necessario l’intervento del medico?

Siamo di fronte a sostanze stupefacenti molto forti (a prescindere dal dosaggio) che vantano effetti collaterali da prendere seriamente. Per questo motivo il consumo di anfetamine a scopo di dimagrimento è normato nel dettaglio dal nostro ordinamento, al contrario di quanto avviene ad esempio negli Stati Uniti.

Anche nella terra della libertà però ci sono stati problemi relativi alle pillole per dimagrire basate su questi principi attivi, e suddetti prodotti stanno lentamente sparendo dal commercio per gli innumerevoli problemi che hanno causato ai pazienti.

Le anfetamine sono pericolose

Le anfetamine sono sostanze stupefacenti e causano:

  • aritmie cardiache
  • alterazioni della normale pressione sanguigna
  • alterazioni del battito cardiaco
  • inappetenza forte
  • alterazioni della percezione della realtà
  • euforia
  • stato di agitazione
  • depressione

Per questo motivo il loro consumo è altamente sconsigliato e assume ai giorni nostri un carattere meramente residuale. No, per rispondere alla domanda che ci siamo posti nel titolo non è una buona idea affidarsi a queste sostanze per dimagrire.

Anche quando fosse il medico stesso a proporre una soluzione del genere i possibili benefici e le controindicazioni certe vanno attentamente soppesate prima di prendere una decisione.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons