Dieta B Factor: i 5 segreti del successo

colazione b factorLa dieta B Factor è una delle ultime che arrivano dall’America, e una di quelle diete che subito hanno trovato, tra gli italiani, un seguito piuttosto deciso. 

Serve però ricordare che più che essere un regime che si preoccupa di dirci come mangiare, è al contrario una dieta che ci propone delle regole e dei segreti per vivere meglio e, conseguentemente, perdere peso.

Vediamo insieme come muoverci, con i 5 segreti della Dieta B Factor.

1. Mai arrivare troppo affamati al pasto

Gli spuntini sono stati messi nella dieta per un motivo: non farci arrivare troppo affamati all’appuntamento con i pasti principali, perdendo poi il controllo e ritrovandoci a superare i limiti che ci eravamo imposti. Quindi facciamo uso degli spuntini, purché siano sani, ed evitiamo di saltarli, dato che pagheremmo successivamente un conto particolarmente salato, soprattutto sulla bilancia.

2. Mai agli zuccheri da soli

Gli zuccheri non vanno demonizzati, in quanto sono dei nutrienti assolutamente fondamentali e che devono essere assunti, nelle giuste proporzioni, costantemente. Quello che non dobbiamo fare però è concentrare questi zuccheri in un solo pasto. Ai carboidrati, per farla breve, vanno sempre accompagnate proteine e grassi.

3. Leggere bene le etichette

Gli zuccheri sono spesso nascosti negli alimenti più impensabili: un esempio? Le versioni light di pane e formaggi. Per eliminare i grassi si tende a rimpiazzarli con gli zuccheri. Si tratta di una cosa davvero pessima per una dieta equilibrata, e dunque fareste bene a controllare le etichette che accompagnano i cibi, soprattutto quelli che si presentano come low fat o fat free.

4. Meno sale

Il sale fa male, soprattutto se assunto in quantità importanti. Per questo motivo chiunque voglia seguire i piani B Factor dovrà cercare di ridurre le quantità di sodio, e dunque di sale, nella sua dieta. Provate a insaporire di più con le spezie, e non sempre ricorrendo al pericolosissimo sale.

5. Una colazione completa

La colazione è il pasto ritenuto più importante per chi segue il B Factor. Si tratta di un pasto fondamentale, dato che ci offre le energie per cominciare la giornata nel modo giusto e soprattutto per non strafare con il cibo durante la giornata. Al contrario delle ultime mode, che spesso prevedono un digiuno nella prima parte della giornata, la B Factor punta tutto su questo, importantissimo, pasto.

Chi vuole ottenere risultati con la dieta B Factor deve cominciare a mettere da subito in pratica i consigli che abbiamo fornito in questa pagina e come al solito, in caso di dubbi potete rivolgervi ai nostri specialisti sulla nostra pagina Facebook oppure contattandoci via commenti!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons