La cioccolata fa davvero ingrassare?

cacao ingrassareSulla cioccolata circola un numero indefinito di miti: il mondo si divide infatti tra chi continua a vederla come cibo assolutamente da evitare durante la dieta e chi invece, vivendo la questione con più equilibrio, pensa che possa essere inserita anche nei regimi più restrittivi.

Quel che sappiamo di certo è che, soprattutto nelle varianti al latte, la cioccolata è un alimento piuttosto calorico, anche se, come avreste dovuto ormai capire dai nostri approfondimenti, le calorie raccontano soltanto una parte della storia.

La cioccolata fa bene o fa male? Ed è vero che fa ingrassare?

La cioccolata è un alimento decisamente calorico, soprattutto quando viene consumato in pasta di nocciole (stile Nutella) o quando viene abbinato a ripieni a base di zucchero (pensate alle barrette ripiene di caramello). Discorso invece completamente diverso per il cioccolato fondente, dove la percentuale di zucchero e di latte è decisamente minima, con le calorie che scendono a rendere questo cibo forse più adatto a chi è a dieta.

Si può consumare dunque, anche se si deve fare attenzione alle quantità consumate, dato che comunque c’è una buona percentuale di zucchero in ogni preparazione, alimento che andrebbe sicuramente ridotto soprattutto se è il peso ad essere la nostra maggiore preoccupazione.

Si ai polifenoli

I nutrizionisti che collaborano con la nostra testata si sentono addirittura in dovere di consigliare un consumo moderato di cioccolato, che oltre a fare miracoli per il buon umore, è anche ricco di polifenoli, sostanze anti-ossidanti che sono in grado di combattere i radicali liberi e, in ultima istanza, aiutare chi la consuma a mantenersi più giovane.

È necessario anche in questo caso infatti un approccio organico all’alimentazione, non riducendo tutto ad un confronto tra calorie, ma tenendo conto delle proprietà di ogni alimento, cioccolata inclusa. Il cacao, ed è qualcosa che i Maya e gli Aztechi sapevano da prima di noi, ha sicuramente effetti benefici sulla nostra salute e non vediamo perché, a patto di consumarlo con moderazione, non dovrebbe far parte di un’alimentazione equilibrata.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons