Esempio dieta da 1.500 calorie

Esempio dieta da 1.500 calorieUna dieta da 1.500 calorie è abbastanza equilibrata.

Con questo regime alimentare si perde peso in modo sano, non si fanno eccessivi sacrifici e si scongiura il pericolo dell’effetto yo-yo. Ecco un esempio di dieta da 1.500 calorie.

Dieta da 1.500 calorie

La dieta da 1.500 calorie garantisce all’organismo tutti i nutrienti essenziali.

Ovviamente, anche in questo regime alimentare bisogna fare attenzione alla qualità e alla quantità dei cibi che entrano nell’alimentazione.

Se si rispettano le porzioni e l’abbinamento dei vari alimenti, la dieta da 1.500 calorie garantisce in un mese un calo ponderale che va dai due ai quattro chili.

E’ vero, il dimagrimento avviene più lentamente rispetto alle diete ipocaloriche molto rigide, ma il segreto della riuscita di questa dieta sta proprio in questo. Nelle diete drastiche si perdono più chili, ma il dimagrimento è illusorio.

Intanto perché in queste diete, almeno nelle prime settimane, non si perde massa grassa ma liquidi, e poi perché appena si smette di fare la dieta, i chili persi ritornano immediatamente e spesso raddoppiano. La dieta da 1.500 calorie, invece, garantisce un dimagrimento più lento ma, di sicuro, più duraturo.

Piano dietetico

I pasti previsti dalla dieta da 1.500 calorie sono colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. La colazione è importante in qualsiasi dieta perché è il pasto che deve fornire l’energia necessaria per affrontare la mattinata.

In questa dieta è previsto che sul totale giornaliero di 1500, orientativamente bisogna assumere 400 calorie a colazione, 400 a pranzo e 400 a cena. Le altre 300 calorie saranno fornite da spuntini e merende.

Esempio di menù giornaliero

Colazione

  • Latte di soia: 200 millilitri – 60 calorie
  • Crusca di frumento: 60 grammi – 124 calorie
  • Due kiwi – 60 calorie
  • Due fette biscottate con marmellata – 110 calorie

Spuntino

  • Yogurt magro alla frutta: 125 calorie
  • Cereali tipo All bran Classic: 30 grammi – 85 calorie

Pranzo

  • Pasta o riso: 70 grammi – 254 calorie
  • Verdure cotte: una porzione – 30 calorie
  • Due cucchiaini di olio evo – 90 calorie

Merenda

  • Un frutto di stagione: 40 calorie

Cena

  • Pasta o riso: 50 grammi – 180 calorie
  • Pesce o carne bianca: 120 grammi – 130 calorie
  • Verdure crude: 200 grammi – 40 calorie
  • Pane integrale: 25 grammi – 58 calorie
  • Olio evo: un cucchiaio – 108 calorie

Alimenti da evitare

Sono da evitare in questa dieta i condimenti eccessivamente grassi, i grissini, i crackers, i formaggi stagionati, il pesce sott’olio, gli insaccati fatta eccezione per bresaola e prosciutto cotto e crudo, bibite gassate, alcol, succhi di frutta industriali e dolci.

Alimenti sconsigliati

Durante la dieta da 1.500 calorie bisogna ridurre il consumo di carni rosse, selvaggina e frattaglie. Le uova sono permesse solo se sode. E’ bene limitare anche il consumo di patate, legumi, frutta secca, banane, fichi e cachi.

Alimenti consentiti

Gli alimenti consentiti dalla dieta sono:

  • pasta, pane, riso poco conditi e preferibilmente integrali
  • pesce tutto ma, quando è possibile, è meglio scegliere quello azzurro
  • latte e latticini magri
  • carne bianca
  • zucca e zucchine, finocchi, sedano, carote, cavoli, fagiolini, pomodori, insalata e cetrioli e verdure in foglie in generale.
  • frutta tutta ad eccezione di quella indicata precedentemente
  • condimenti: olio evo, aceto e limone
  • bevande: acqua, tè, tisane, caffè. Infusi e decotti preferibilmente senza zucchero.

Articoli che ci piacciono:

loading...

1 Commento

  1. grazie x invogliarmi di perdere 20 kg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons