Dieta e cibi fritti: è la genetica a decidere quanto farci ingrassare

cibo fritto ingrassareScoperta incredibile quella che arriva da Harvard, la famosissima università statunitense. In un paese dove l’attenzione ai cibi fritti è giustamente altissima, questo tipo di cotture sono sempre sotto il vigile occhio di team di ricercatori.

Questa volta la scoperta è però di quelle che getteranno nello sconforto molte persone in sovrappeso, anche se, e lo vedremo tra poco, potrebbe aprirsi al tempo stesso un enorme ventaglio di possibilità per chi non riesce a perdere peso neanche con le diete più esigenti.

I cibi fritti non fanno ingrassare tutti allo stesso modo e i sospetti che da sempre chi è in sovrappeso cova dentro di se potrebbero essere veri.

Vediamo di cosa si parla.

Chi è geneticamente predisposto all’obesità ingrassa di più

Sembrerebbe una di quelle frasi lapalissiane, ma assume tutta un’altra valenza alla luce della scoperta dei ricercatori di Harvard. Siamo davanti infatti ad una scoperta che è stata in grado di mettere in correlazione determinate caratteristiche ereditarie con l’ingrassamento dovuto all’assunzione di cibi fritti.

Uno dei due gruppi sotto controllo, composto da persone geneticamente predisposte all’obesità, sarebbe infatti ingrassato a ritmo doppio rispetto all’altro gruppo, composto invece da persone geneticamente non predisposte all’obesità.

Una scoperta che come abbiamo detto in apertura getterà sicuramente nello sconforto coloro i quali non riescono a perdere peso facilmente: se è davvero la genetica a condannarci all’obesità, come possiamo davvero pensare di essere magri e in forma?

Una dieta sana aiuta comunque

La scoperta dei ricercatori di Harvard riguarda esclusivamente l’assunzione di cibi fritti, e dunque pieni di grassi. A parità di dieta anche i soggetti con predisposizione genetica all’obesità possono mantenere una silhouette invidiabile, allo stesso modo di coloro che invece non hanno questo tipo di problemi nel loro corredo genetico.

Un ottimo motivo invece per darci dentro e scegliere davvero di mangiare in modo salutare, scartando quei cibi che, nel caso di predisposizioni ereditarie, è addirittura più nocivo per chi è già in sovrappeso.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons