5 modi per inserire la zucca nella nostra dieta

5 modi per inserire la zucca nella nostra dietaAl rientro delle vacanze insieme a bei ricordi e souvenir, portiamo a casa anche qualche chilo di troppo e un po’ di tossine.

Cene all’aperto, aperitivi, gelati e piatti tipici, mettono a dura prova il nostro organismo e la nostra forma. Perciò, quando si torna alla normalità, è bene rivolgere la nostra attenzione a cibi ipocalorici ricchi di fibre, vitamine e sali minerali.

Uno degli alimenti autunnali che ha tutte queste caratteristiche è la zucca. Ecco 5 modi per inserire la zucca nella nostra dieta.

Zuppa di zucca

La zuppa di zucca è un piatto gustoso, delicato e, soprattutto, ipocalorico. Preparare in casa un’ottima zuppa con questo prezioso ortaggio è molto facile. Ecco la nostra ricetta.

Ingredienti

  • Zucca pulita: 600 grammi
  • Cipolle bianche: due piccole
  • Aglio: due spicchi
  • Noce moscata: un pizzico

Procedimento

Pulite la zucca da buccia e semi. Tagliate l’ortaggio a tocchetti piccoli e mettetela insieme agli altri ingredienti in una pentola a pressione insieme a circa 200 millilitri di acqua. Se non si vuole usare la pentola a pressione, si può usare una pentola normale. In questo caso si deve usare il doppio dell’acqua e si deve far cuocere tutto a fiamma molto bassa. Quando la zucca sarà cotta, condite con un filo d’olio e servite con crostini di pane integrale.

Vellutata di zucca e carote

Ingredienti

  • Zucca pulita: 500 grammi
  • Carote: 100 grammi
  • Cipolla rossa piccola: una
  • Salvia e sale: q.b.
  • Acqua: 300 decilitri
  • Olio evo: un cucchiaio
  • Brodo vegetale q.b.

Procedimento

Tritate finemente cipolla, tagliate a tocchetti carota e zucca e mettete tutto insieme in una padella antiaderente. Aggiungete l’olio evo e un mezzo bicchiere di acqua. Quando tutto sarà diventato morbido, unite il brodo vegetale e l’acqua rimasta e fate cuocere fino a quando non si sarà formato un composto morbido. Aggiustate di sale, unite la salvia e frullate tutto. Rimettete la crema così ottenuta sul fuoco per farla addensare e servite calda con crostini integrali e, volendo, una spolverata di parmigiano.

Zucca grigliata

Ingredienti

  • Zucca pulita: 500 grammi
  • Aglio: uno spicchio
  • Olio evo: un cucchiaio colmo
  • Sale: q.b.

Procedimento

Mettete olio, sale e aglio finemente tritato in una ciotola. A piacere si possono aggiungere peperoncino e prezzemolo fresco tritato e un po’ di aceto. Emulsionate bene gli ingredienti e lasciate riposare.

Nel frattempo pulite la zucca e tagliatela a fette larghe. Le fette devono avere uno spessore almeno di un centimetro e mezzo. Fate riscaldare la piastra o la padella di ghisa e quando sarà diventata ben calda, grigliate le fette di zucca: ricordate che non devono cuocere più di cinque minuti per lato. Man mano che le fette sono pronte, adagiatele in un contenitore di vetro e condite i diversi strati con l’emulsione.

Pasta light con crema di zucca

Ingredienti – due persone –

  • Pasta integrale – Farfalle o penne rigate -: 100 grammi
  • Zuccca pulita: 200 grammi
  • Cipolla: metà
  • Brodo vegetale
  • Olio evo: due cucchiaini
  • Sale e pepe: q.b.

Procedimento

Versate l’olio in una padella capiente e fate soffriggere la cipolla finemente tritata. Quando la cipolla diventa dorata, aggiungete la zucca, lasciate insaporire e poi versate nella padella qualche coppino di brodo vegetale. In alternativa mettete un po’ di acqua e un dado. Lasciate cuocere a fiamma bassa fino a quando tutto il liquido non si sarà assorbito.

Salate, pepate e frullate la zucca con il mixer. Aggiungete un paio di cucchiai di latte o di acqua, rimettete la zucca sul fuoco fino a quando non si forma un composto denso e cremoso. Fate cuocere la pasta, scolatela, versatela nella padella con la crema di zucca e fate mantecare. Servite la pasta ben calda e con una spolverata di parmigiano.

Risotto light alla zucca

Ingredienti – due persone –

  • Riso integrale: 140 grammi
  • Zucca pulita: 300 grammi
  • Brodo vegetale: un dado
  • Parmigiano grattugiato: due cucchiaini
  • Cipolla: metà
  • Olio evo: due cucchiai rasi
  • Pomodori pachino: quattro
  • Rosmarino, prezzemolo, sale: q.b.

Procedimento

In un tegame capiente fate rosolare la cipolla tritata, la zucca tagliata a piccoli tocchetti, i pomodorini e una manciata di rosmarino. Aggiungete un po’ di brodo e portate il riso a metà cottura. A questo punto versate nella padella il riso. Man mano che il riso assorbe il liquido versate nella padella altro brodo. Quando il riso sarà al dente, aggiustate di sale, unite il parmigiano e spegnete il fuoco. Spolverate con il prezzemolo fresco tritato e lasciate riposare il risotto per cinque minuti.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons