I cibi consigliati nella dieta per la colite

I cibi consigliati nella dieta per la coliteLa colite, o sindrome del colon irritabile, è un disturbo molto diffuso: ne soffre circa il 20 per cento della popolazione.

La patologia si manifesta di solito dai venti ai quaranta anni, colpisce soprattutto le donne e si può curare con uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta. Perciò cerchiamo di capire quali sono i cibi consigliati nella dieta per la colite.

La colite

La colite si manifesta quando il colon, ossia l’ultimo tratto dell’intestino, s’infiamma. Esistono due tipi di colite: spastica e ulcerosa. La più comune è la colite spastica o nervosa.

Periodi di stress, affaticamento, contrarietà e malesseri in generale, possono scatenare la colite spastica. La malattia si manifesta con attacchi di diarrea alternati da periodi di stitichezza, crampi e gonfiori addominali, meteorismo e, talvolta anche con nausee e presenza di muco nelle feci.

La dieta per la colite

La giusta alimentazione è fondamentale per chi soffre di colite. Ovviamente alle corrette abitudini alimentari bisogna sempre abbinare uno stile di vita sano e un po’ di attività fisica.

I cibi consigliati

Nella dieta per chi soffre di colite, devono entrare alimenti di facile digestione. Niente piatti elaborati, dunque, e nemmeno cibi molto grassi.

  • Verdure e ortaggi. Fra questi alimenti il più consigliato è senz’altro la carota perché disinfetta l’intestino e aiuta a distendere il colon. Le carote si possono consumare cotte, crude e sotto forma di succo. Insieme alle carote entrano in questa dieta anche zucche, zucchine e patate.
  • Cereali. Pane bianco e i cereali raffinati potrebbero dare fastidio a chi soffre di colite, perciò sarebbe meglio scegliere i cereali semi-integrali.
  • Carne e pesce. Vanno bene tutte le carni bianche, il pesce azzurro e tutti i prodotti del mare poco grassi come sogliola.
  • Latticini. Chi è affetto da colite spastica può mangiare solo latticini freschi e lo yogurt. Lo yogurt in particolare è molto consigliato perché può aiutare a riequilibrare la flora intestinale.
  • Frutta. La frutta deve essere mangiata rigorosamente lontano dai pasti. Si può mangiare tutta, cotta o cruda, ad eccezione della frutta secca, l’uva e le prugne. Fra i frutti più consigliati per la colite, troviamo la mela che, grazie al suo contenuto di pectina, ha un effetto calmante sul colon. Molto indicati sono anche i mirtilli e, naturalmente, il limone che è universalmente riconosciuto come uno dei migliori disinfettanti naturali.
  • I condimenti. Per condire usare solo olio evo e limone. Si possono anche preparare ottimi oli vegetali aromatizzati con finocchio selvatico, anice, menta e basilico. Fra gli aromi amici del colon troviamo timo, basilico, rosmarino, sedano, cannella e zenzero. Quest’ultimo in particolar modo è molto utile in caso di colite perché calma gli spasmi del colon e favorisce l’eliminazione dei gas intestinali.

I cibi sconsigliati

Chi soffre di colite non deve abusare di vegetali ricchi di fibre come carciofi, bietole e insalate. Anche il consumo di legumi deve essere ridotto perché, fermentando nell’intestino, causano meteorismo. Fagioli, ceci, lenticchie, piselli, fave e quant’altro, si possono mangiare ogni tanto ma solo se passati. Anche le uova vanno consumate con moderazione e solo se cotte alla coque.

I cibi da evitare

Fra gli ortaggi e le verdure bisogna evitare aglio, cipolla, topinambur, broccoli, cavoli e alcuni tipi di rape. Sono assolutamente vietati peperoni e cetrioli.

Non vanno bene anche salumi e insaccati. Fra i salumi consentiti ogni tanto troviamo solo il prosciutto cotto senza additivi aggiunti.

Fra i pesci è bene evitare molluschi e crostacei. E’ vietato dalla dieta per la colite anche il consumo di tutte le carni rosse, soprattutto, la selvaggina e la carne di maiale. No anche a latticini grassi, formaggi fermentati e a tutti i prodotti molto ricchi di lattosio. Niente alcol, bevande gassate, caffè, tè, dolci, cioccolato e spezie come curry, paprica e pepe nero.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons