Dieta e ristorante: quali bevande si possono consumare?

Dieta e ristorante quali bevande si possono consumareQuando si decide di perdere qualche chilo, insieme al nutrizionista si sceglie il regime dietetico più adatto al nostro organismo e alle nostre esigenze, e si cerca di seguire alla lettera le prescrizioni.

Ovviamente, tutto è molto semplice fino a quando si sta in casa propria. Ma che cosa succede se si ha un invito a cena a casa di amici o in un ristorante?

Quali bevande si possono bere senza correre il rischio di esagerare con le calorie?

Al ristorante

Chi ha detto che quando si fa una dieta bisogna per forza evitare di trascorrere qualche serata con gli amici o rinunciare a pranzare fuori?

Si può tranquillamente mangiare al ristorante anche quando si segue una dieta rigida, basta solo farlo con intelligenza e tanta forza di volontà.

Si sa, infatti, che nei posti in cui l’aroma e l’aspetto dei piatti sono invitanti, e il vino ammalia con il suo colore rosso rubino, è molto facile lasciarsi andare.

Ma è proprio quando le tentazioni aumentano che bisogna imparare a non trasgredire per non rendere vani i sacrifici fatti nei giorni passati con l’idea di perdere qualche chilo.

Che cosa bere al ristorante?

Bibite

Ogni regime dietetico vieta le bevande gassate e le bibite analcoliche zuccherate. Si possono sostituire con le bevande light? No. Recenti studi hanno dimostrato che le bevande light sono edulcorate con zuccheri artificiali che, se da un lato contengono meno calorie, dall’altro fanno aumentare il senso di fame inducendo a mangiare di più.

Bevande alcoliche

Anche le bevande alcoliche sono bandite da tutte le diete perché sono molto caloriche. In 100 millilitri di vino rosso, per esempio, troviamo 70 kcal, nella stessa quantità di bianco ce ne sono 75. In un ristorante, di solito, il vino buono si serve in bicchieri da 150 millilitri, perciò un buon bicchiere di vino rosso conterrà almeno 140 calorie.

Un classico cocktail alcolico servito come aperitivo, di calorie ne contiene circa 500. Immaginate cosa può succedere alla vostra linea se fate un aperitivo a base di cocktail alcolico spiluccando pistacchi, olive patatine e crackers.

Sapete questi stuzzichini, dall’aspetto così innocuo, quante calorie contengono in ogni etto di prodotto? 608 i pistacchi, 235 le olive, 550 le patatine, 450 i crackers. Come si può notare, un pre-dinner del genere contiene l’apporto calorico di un pasto intero.

Birra

La birra merita un discorso a parte. 100 millilitri di birra contengono solo 34 kcal. Questo significa che per arrivare più a meno all’equivalente di un bicchiere di vino, bisognerebbe bere un’intera bottiglia di birra da 330 millilitri. La birra è una bevanda ipocalorica, addirittura contiene meno calorie di un succo di carote o di arancia. Inoltre, la birra è anche consigliata da molti nutrizionisti per le sue proprietà antiossidanti.

Non solo, ma alcune ricerche austro-ungariche affermano che la birra buona, magari artigianale, aiuterebbe addirittura il processo di dimagrimento perché sarebbe capace di accelerare il metabolismo. Un bicchiere di birra allora potrebbe essere consentito da una dieta dimagrante. La domanda è? La birra, ottima con la pizza, quanti altri piatti può accompagnare? Non molti, in verità.

Cena etnica

Se per la vostra serata avete scelto un ristorante cinese, iniziare il pasto con una tazza di tè verde è l’ideale, perché prepara alla digestione ed è al contempo diuretica e dimagrante.

Acqua

L’acqua naturale è l’unica bevanda che non attenta alla linea. E’ bene bere un sorso di acqua tra un pasto e l’altro perché così anche il senso di sazietà aumenta.

In ogni modo se la dieta che state seguendo non è così drastica, concedervi un mezzo bicchiere di buon vino rosso, non creerà grossi danni. In fondo, anche quando si sta a dieta, una bella serata con gli amici varrà pure una piccola trasgressione.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons