Fare sport a casa: quanto fa dimagrire la cyclette?

Fare sport a casa quanto fa dimagrire la cycletteLa cyclette è un attrezzo utilissimo per fare sport a casa. Quando a una dieta equilibrata si abbina un allenamento costante, la cyclette si rivela un ottimo strumento per tonificare i muscoli e perdere peso.

Ma quanto fa dimagrire la cyclette?

I benefici della cyclette

La cyclette è lo strumento più idoneo per praticare l’home fitness. Quest’attività sportiva si può praticare a qualsiasi ora e con qualsiasi tempo.

Pedalare aiuta non solo a rassodare le cosce, combattere la cellulite, bruciare i grassi in eccesso, ma anche a migliorare la circolazione sanguigna, drenare i liquidi, controllare la pressione arteriosa e aumentare la capacità polmonare.

Dimagrire con la cyclette

Quanto fa dimagrire

In circa un’ora e mezza di cyclette si possono perdere 500 kcal. Pedalando, dunque, per più di un’ora al giorno, è possibile perdere circa 550 grammi a settimana.

Ovviamente bisogna fare molta attenzione anche a ciò che si mangia. Se si bruciano 500 calorie al giorno e se ne introducono 3000, non ci sarà mai nessun calo di peso.

Tali dati sono puramente indicativi perché il calo ponderale dipende dall’intensità dell’allenamento, dal peso e dal sesso.

La soglia aerobica

Per dimagrire con la cyclette, l’intensità dell’allenamento deve raggiungere la soglia aerobica.

Che cos’è la soglia aerobica?

E’ il limite fino al quale si può spingere l’affaticamento muscolare prima che l’organismo produca una quantità di acido lattico tale da non potere essere più smaltita, provocando quella fastidiosa sensazione di bruciore o di dolore ai muscoli.

Per lavorare nella fascia aerobica è importante conoscere la propria frequenza cardiaca. C’è una formuletta, molto semplice per calcolare la frequenza cardiaca corrispondente alla propria soglia anaerobica: FCmax= 220 – età x 0,935.  Da questa formula si ricava il valore massimo di pulsazioni al minuto che non si deve mai superare. Per bruciare i grassi in eccesso il battito cardiaco deve rimanere in un valore compreso tra il 65% e 75% della propria FCmax.

L’allenamento

Come tutte le pratiche sportive casalinghe, il rischio che si corre anche con la cyclette è di iniziare un programma di allenamento e non portarlo a termine, per noia o perché scoraggiati dal momento che i risultati non sono immediati. Perciò, prima di iniziare un programma di allenamento con la cyclette è importante essere molto motivati e, soprattutto, avere ben chiaro l’obiettivo che si vuole raggiungere.

Il programma

  • Fase di riscaldamento: pedalare lentamente per 5/10 minuti
  • Prima fase: pedalare veloce per circa venti minuti
  • Fase intensa: pedalare veloce per venti minuti
  • Fase defaticante: pedalare lentamente per 5/10 minuti

Consigli

Per ottenere dei buoni risultati con la cyclette bisogna seguire pochi semplici consigli. La prima cosa da fare è acquistare una cyclette di ultima generazione munita contachilometri, orologio per misurare la durata dell’allenamento e altri di strumenti atti a monitorare la frequenza cardiaca e il dispendio di calorie.

Per non annoiarsi si può fare cyclette ascoltando musica o guardando la televisione. Inoltre bisogna sempre tenere a portata di mano una bottiglietta d’acqua per reintegrare i liquidi. E bene fare cyclette la mattina appena svegli prima della colazione. Si può fare anche in altre ore della giornata, ma sempre quando sono trascorse almeno quattro ore dall’ultimo pasto.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons