Omelette dietetica: come prepararla

Omelette dieteticaL’omelette, dolce o salata che sia, è una pietanza apprezzata da adulti e bambini.

Facile e veloce da preparare, la classica frittata risolve sia il problema del dessert dell’ultimo momento, sia quello di una cena leggera o di un secondo fantasioso.

Ma un’omelette è anche dietetica?

L’omelette nella dieta

L’omelette ha un apporto calorico molto basso. Se preparata solo con due uova e olio evo, l’apporto calorico della frittatina base è di circa 176 calorie.

Ovviamente le calorie possono aumentare in base agli ingredienti utilizzati nel ripieno.

In ogni modo, poiché nutre senza appesantire, l’omelette può essere tranquillamente inserita in un regime dietetico equilibrato.

Le omelette dietetiche

Anche chi per dimagrire è costretto a seguire un regime alimentare molto rigido, con qualche piccolo accorgimento, può tranquillamente inserire l’omelette nella dieta.

Ci sono tanti modi per preparare ottime omelette dietetiche. Molte ricette light escludono i condimenti grassi, altre usano verdure e yogurt e alcune fanno a meno addirittura delle uova.

Omelette, le ricette light

Omelette senza uova

Ingredienti

  • Tofu: 50 grammi
  • Latte di riso: 20 millilitri
  • Farina integrale: 15 grammi
  • Sciroppo d’acero: 10 millilitri
  • Lievito in povere: 10 grammi
  • Vaniglia: 10 grammi
  • Marmellata q.b.

Procedimento

Quest’omelette si prepara in pochissimo tempo ed è un ottimo dessert dietetico. Frullate per qualche secondo la metà del tofu, il latte di riso e la farina. Subito dopo aggiungete il resto degli ingredienti e continuate a frullare per un’altra manciata di secondi. Versate il composto in una teglia foderata con carta da forno. Infornate e fate cuocere a 180 gradi per circa 40 minuti. Appena l’omelette sarà cotta farcite con la marmellata preferita.

Omelette senza olio

Ingredienti

  • Uova: due
  • Zucchine: due
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Sbattete le uova in una terrina con sale e pepe. Se la vostra dieta lo consente, potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano grattugiato. Pulite le zucchine e tagliatele a punta di coltello o a rondelle. Sbollentate le zucchine per qualche minuto e scolatele a metà cottura.

Mettete le uova sbattute in una teglia foderata con carta da forno e infornate per circa otto minuti a 180 gradi. Trascorso questo tempo estraete la teglia e versate le zucchine sopra le uova. Rimettete in forno e fate cuocere per altri 10 minuti circa.

Omelette con yogurt

Ingredienti

  • Due uova
  • ½ peperone
  • ½ zucchina
  • Tre pomodorini
  • ½ spicco d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Cucchiai di yogurt greco
  • Sale q.b.

Procedimento: mettete le verdure tagliate a dadini in una padella antiaderente insieme con l’olio, l’aglio schiacciato e un cucchiaio d’acqua. Appena l’acqua si sarà asciugata, aggiungete i pomodori e lasciateli scottare per un minuto a fiamma alta. Insaporite con basilico e un pizzico di sale.

Sbattete in una terrina le uova e versatele in una padella antiaderente preriscaldata. Quando i bordi della frittata cominciano a solidificare potete girarla. Fate cuocere ancora per qualche secondo e togliete l’omelette dal fuoco, lasciatela intiepidire su un piatto, spalmatela con lo yogurt e adagiatevi sopra le verdure. A questo punto ripiegate l’omelette formando una mezzaluna e guarnite con foglie di basilico.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons