Dieta senza muco: cos’è e come funziona

Dieta senza muco cos'è e come funzionaLa dieta senza muco non è un regime dimagrante ma, secondo il suo ideatore Arnold Ehret, un vero e proprio metodo di guarigione.

Il segreto di questo metodo è tutto racchiuso nell’alimentazione.

Il consumo di alcuni alimenti e l’eliminazione di altri, porterebbe l’organismo ad auto-curarsi e a godere di un benessere totale e duraturo.

Vediamo nel dettaglio che cos’è e come funziona la dieta senza muco.

Perché dieta senza muco

Nell’accezione comune il termine muco si associa alle secrezioni nasali e a quelle intestinali, Arnold Ehret allarga il significato del termine.

L’ideatore della dieta chiama muco tutte le sostanze collose che si formano nell’organismo come colesterolo e flemma che è uno dei quattro umori che, nelle convinzioni di una volta, costituivano il corpo umano.

Ricordiamo che la teoria di Ehret è del 1900 e all’epoca si riteneva che il nostro organismo fosse formato da quattro umori: sangue, bile, atrabile e flemma. La flemma, sostanza vischiosa conosciuta anche con il nome pituita, aveva sede nel cervello.

Il muco accumulato nel nostro organismo, sempre secondo Ehret, è la causa primaria di tutte le malattie dell’uomo. Il professore teorizza che questa sostanza densa e appiccicosa va a depositarsi nel colon e sulle pareti dell’intestino impedendo l’assorbimento dei nutrienti essenziali.

La carenza delle principali sostanze nutritive determina una diminuzione dell’energia e una flessione delle difese immunitarie. Queste condizioni causano il deterioramento degli organi e la conseguente insorgenza delle più svariate patologie.

La grande quantità di muco che si accumula nel nostro corpo è la diretta conseguenza di decenni di alimentazione sbagliata. Da qui la necessità di un’alimentazione specifica e corretta atta a impedire la formazione eccessiva di muco.

L’alimentazione secondo Ehret

Ehret suggerisce, per eliminare il muco, un’alimentazione ricca di frutta fresca  e verdura cruda.

In breve, l’ideatore suggerisce una dieta crudista-fruttariana. La dieta senza muco, infatti, include solo alimenti come uva, fichi freschi e secchi, agrumi e, infine, verdura cruda.

Gli alimenti da eliminare, invece, sono quelli ritenuti ricchi di muco: farina bianca e derivati, carne, pesce, insaccati, riso bianco, uova e formaggi.

Come funziona la dieta

Con gli alimenti giusti il corpo si purifica da tutte le tossine che provocano la formazione di muco minando la sua salute. Da questa disintossicazione parte il processo di auto-guarigione.

Ovviamente l’alimentazione non serve a sopprimere nell’immediato gli effetti delle patologie come dolore o spasmi ma è, sempre a detta del suo ideatore, solo il mezzo attraverso il quale il corpo ripara se stesso senza l’aiuto di farmaci o altre sostanze chimiche.

Cosa devi sapere sulla dieta senza muco

Per dovere di informazione è bene specificare che Arnold Ehret, creatore di questo stile di vita fruttariano conosciuto come ehretismo, non era un medico, bensì un giornalista con una laurea in disegno.

Certo, è innegabile che il professore austro-ungarico nutrisse un grande interesse per l’alimentazione. Anche a causa della sua salute cagionevole, infatti, si interessò alla dieta vegetariana e fece studi alternativi che lo portarono alla convinzione che solo con i rimedi naturali si può assicurare all’uomo salute e benessere psico-fisico.

In ogni modo la sua dieta senza muco non è supportata da sperimentazioni e studi scientifici. Inoltre, l’idea di base che tutti i mali del mondo possano avere origine dall’accumulo di muco è non solo poco credibile, ma anche pericolosa e molto diseducativa.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons