Niente colazione per il 30% delle donne

colazione proteicaTroppo occupate al mattino, spesso a preparare la colazione per tutti i membri della famiglia e a far attenzione che tutto sia a posto prima di uscire. E’ questa la vita delle donne europee, che nel 30% dei casi salterebbero la colazione senza farsi troppi problemi. 

Dietro la mancanza di tempo (davvero non si hanno due minuti per consumare una colazione veloce?) potrebbero però celarsi dei comportamenti para-anoressici, che spingerebbero le donne a fare a meno di quello che è uno dei pasti più importanti della giornata.

Un comportamento decisamente negativo e con ripercussioni serissime sulla salute di chi salta questo pasto.

Lo studio inglese

I dati che hanno fatto preoccupare anche i dietologi italiani arrivano però dall’Inghilterra, dove un gruppo di ricercatori ha tenuto sotto controllo le abitudini alimentari di circa 2000 donne. Il 12% ha candidamente ammesso di saltare la colazione per dimagrire, e un altro 18% invece ha dichiarato di non mangiare nulla prima di uscire di casa per mancanza di tempo.

Peccato poi che ben il 15% delle donne intervistate abbia dichiarato di arrivare a pranzo con forti sensazioni di spossatezza e di mancanza di forze, nonché con un appetito estremamente difficile da controllare, che le porta ad esagerare e recuperare anche le calorie erroneamente risparmiate a colazione.

La colazione è importante

La colazione, ripetono i dietologi, è importante. Saltare i pasti non solo è dannoso per il nostro metabolismo, ma è anche un pessimo modo di avvicinarsi al pasto successivo. Una volta svuotate tutte le riserve energetiche del nostro corpo infatti, ci troveremo a dover fare i conti con una stanchezza che renderà di fatto impossibile svolgere le nostre mansioni quotidiane, e che contribuirà a costruire una fame incontrollabile con il pranzo che si avvicina.

Una situazione, quella di chi salta la colazione, svantaggiosa sotto entrambi i profili, sia quello della salute che del dimagrimento, e che sicuramente è degna di censura da parte dei dietologi e dei medici curanti. Se siete persone che non amano mangiare molto la mattina consultatevi con il vostro medico, e cercate di costruire insieme a lui una valida alternativa per farvi arrivare comunque ad ora di pranzo pieni di forza e senza un appetito incontrollabile.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons