Diete detox: la più grande truffa del 2014?

dieta detoxComplici star e attrici che affermano di non poter più vivere senza le loro diete detox, questo genere di non-regimi alimentari ha conquistato, in pochissimo tempo, una incredibile popolarità.

Il sistema è facile: basta seguire una delle diete detox per depurare il corpo da sostanze tossiche, la cui eliminazione ci porterà, senza ombra di dubbio dicono i seguaci di queste diete, a vivere meglio e più a lungo.

Un sistema efficace, almeno psicologicamente, che è riuscito a conquistarsi un autentico esercito di seguaci, pronti a tutto pur di tagliare le tossine.

Ma è proprio vero quello che affermano? O dietro la detox si nascondono interessi più economici che scientifici?

Il grande shock: nessuna prova scientifica

Quello che sarà scioccante per nostri dei nostri lettori lo troverete tra pochissime righe. Ad oggi non ci sono infatti prove scientifiche della bontà di questi regimi, e tantomeno ci sono prove scientifiche dei poteri disintossicanti di questo genere di regimi alimentari.

Tutto quello che vi hanno raccontato fino ad oggi è un misto tra credenze popolari e para-medicina, in un mix che non vi farà alleggerire il corpo, ma soltanto il portafogli.

Una situazione in realtà non nuova nel mondo delle diete, soprattutto tra quelle degli ultimi anni, che grazie a Internet sono riuscite a conquistarsi una popolarità che non ha alcuna base scientifica.

E allora? Fanno male le diete detox?

No, non fanno male, a meno che non consumate davvero troppe poche calorie durante questo tipo di diete. Il problema più grande potrebbe essere quello di sottoalimentarsi, scatenando meccanismi anoressizzanti della peggior specie.

Non servono a nulla, almeno dati alla mano, quindi per rimanere in forma meglio affidarsi a qualcos’altro, come ad una dieta preparata da uno specialista e non letta su Internet.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons