Liposuzione: quanti chili si possono perdere?

Liposuzione quanti chili si possono perdereE’ necessario chiarire che quando si parla di liposuzione ci si riferisce a una procedura chirurgica che serve a rimodellare il corpo.

Pertanto è errato credere che questa tecnica possa essere un rimedio all’obesità. E’ possibile perdere chili con questo tipo d’intervento? Scopriamolo insieme.

La liposuzione

La liposuzione è una tecnica usata per eliminare chirurgicamente i depositi di grasso che non si riescono a rimuovere con diete e attività fisiche.

Un intervento di liposuzione consiste nell’inserire sotto la cute dell’aria corporea interessata, una cannula molto sottile collegata con un dispositivo di aspirazione.

Il chirurgo manovra la cannula in modo da frantumare i cuscinetti di grasso che saranno aspirati insieme con sangue, linfa, sostanza amorfa e altre cellule.

La liposuzione si esegue su addome, cosce, braccia, glutei, ginocchia, e in nessun modo può essere considerato un metodo alternativo per perdere peso.

La liposuzione fa perdere chili?

La liposuzione non è adatta alle persone molto obese. Infatti, è praticata nei casi in cui il peso corporeo è normale oppure nei soggetti in lieve sovrappeso che hanno zone del corpo ben precise da rimodellare.

Nei casi di forte sovrappeso i rimedi restano una dieta bilanciata, un regolare esercizio fisico e, nei casi più gravi, la possibilità di ricorrere al bypass gastrico.

Giacché l’obiettivo della liposuzione non è la perdita di peso ma il rimodellamento di aree circoscritte del corpo, non è corretto parlare di perdita di chili ma dell’eliminazione di litri di grasso.

In genere, salvo che non si vogliano correre degli inutili rischi, nel corso di un intervento non si aspirano più di 5 o 6 litri di grasso. Volumi, quindi non chili e un litro di grasso non pesa molto.

Tra l’altro bisogna tener presente che la quantità di grasso che può essere rimossa durante un intervento di liposuzione dipende da diversi fattori.

Inoltre, la sicurezza e la buona riuscita di un intervento di questo genere non dipendono solo dalla quantità di tessuto rimosso, ma anche dalla scelta dell’anestetico e dalle condizioni di salute generale del paziente.

Dopo la liposuzione

Dopo un intervento di liposuzione il tessuto adiposo rimosso dalle aree interessate tende a riformarsi. L’unico modo per impedire che ciò avvenga è seguire una dieta equilibrata, fare tanta attività fisica mirata e abituarsi a uno stile di vita sano.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons