AquaGym: fa davvero dimagrire?

AquaGym fa davvero dimagrireL’AquaGym di sicuro è una delle più divertenti tra le pratiche di fitness.

Ma è davvero utile per dimagrire? Aiuta a sul serio combattere la cellulite? Ecco qualche utile approfondimento.

Che cos’è l’AquaGym

Per AquaGym si intendono le attività aerobiche che si praticano a corpo libero o con l’aiuto degli appositi attrezzi trasferite nell’acqua.

La ginnastica acquatica si fa volentieri perché rispetto alla palestra o altri sport  è più divertente e, se fatta bene, riesce a dare incoraggianti risultati immediati.

Questo è possibile perché lavorando in acqua, tutte le parti del corpo subiscono continuamente un benefico massaggio che contribuisce anche a rassodare e levigare la pelle.

Chi può fare l’AquaGym

Questo tipo di disciplina sportiva non ha particolari controindicazioni, per cui è adatta a tutti anche a chi non sa nuotare.

Gli esercizi, infatti, sono eseguiti in acqua bassa proprio per consentire un agevole svolgimento degli esercizi che comunemente si fanno anche in palestra.

Fa bene alle persone in sovrappeso che in acqua si sente più agile e non sottopone a troppe sollecitazioni le articolazioni.

Fa bene agli anziani e alle donne in gravidanza, perché è un’attività fisica che non fa correre alcun rischio di impatti traumatici.

E’ ottima per quanti devono fare riabilitazione perché, essendo molto dolce, è la ginnastica ideale per ripristinare la funzionalità degli arti.

AquaGym per perdere peso

La ginnastica in acqua aiuta a bruciare più velocemente grassi e calorie. In acqua lo sforzo muscolare necessario per svolgere gli esercizi e di gran lunga superiore a quello che si impiega per gli stessi esercizi eseguiti in palestra.

Questo è uno dei principali motivi per cui grazie all’AquaGym, mentre il tono e l’elasticità migliorano, si brucia anche una notevole quantità di calorie.

Inoltre, la ginnastica in acqua riattiva la circolazione sanguigna e quella linfatica riducendo il rischio di ritenzione idrica, causa di gonfiore e accumulo di liquidi.

In questo modo si attenuano i problemi di varici e di gonfiore alle gambe e alla pancia, il cuore lavora meglio con conseguente miglioramento dello stato di salute in generale.

Per tutti questi motivi, si può tranquillamente affermare che l’AquaGym non solo fa davvero dimagrire ma praticare questo sport è un vero toccasana per tutto l’organismo.

Non bisogna dimenticare, però, che per ottenere buoni risultati, è necessario praticare questo sport acquatico almeno per mezz’ora due o tre volte a settimana.

AquaGym contro la cellulite

Il movimento all’interno dell’acqua fa spostare masse di liquido che premono sul corpo agendo come un idromassaggio. In questo modo il corpo si modella e si contrasta la formazione di cuscinetti adiposi e cellulite.

Attenzione però, perché la ginnastica acquatica può contrastare solo la cellulite al primo, massimo secondo stadio.

Ma per essere efficace contro la pelle a buccia d’arancia, bisogna dedicare all’AquaGym almeno un’ora due volte a settimana. Ovviamente per ottenere risultati apprezzabili alla pratica sportiva va sempre aggiunta una corretta alimentazione e uno stile di vita sano.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons