Si può mangiare la polenta mentre si è a dieta?

Si può mangiare la polenta mentre si è a dietaLa polenta è un piatto invernale tipico di alcune regioni dell’Italia settentrionale. A base di farina di mais, questo piatto a torto è considerato pesante e poco adatto alle diete.

In realtà la polenta ha pochissime calorie ed è buona consumata sia da sola sia come contorno.

 

La polenta nella dieta

Quando si sta cercando di perdere peso, è possibile inserire la polenta nella dieta? La risposta è: assolutamente sì perché è un valido sostituto di pane e pasta.

Ovviamente si deve fare molta attenzione ai condimenti ed evitare di friggerla. Per il resto è bene sapere che a un etto di pane corrispondono a 400 grammi di polenta pesata cotta e che in 100 grammi di polenta cotta ci sono meno di 80 calorie e zero grassi.

Grazie al suo elevato indice di sazietà, la polenta opportunamente abbinata, è piatto unico leggero ed energetico. Può essere abbinata a condimenti dietetici in modo da entrare a far parte di qualsiasi dieta dimagrante.

Inoltre, essendo priva di glutine la polenta è un ottimo sostituto dei comuni cereali. E come se ciò non bastasse, è anche molto ben tollerata dai celiaci.

Le ricette light

Anche la polenta, come molti alimenti della tradizione gastronomica italiana, si presta a essere cucinata in vari modi. Si abbina facilmente a diversi cibi e ognuno può rivisitare le ricette base secondo il suo gusto personale.

Seguendo alcuni accorgimenti, è possibile ridurre le calorie di una ricetta della metà senza togliere nulla alle proprietà nutritive e al  sapore del piatto.

Tra i vari alimenti con i quali si sposa bene e che possono colmare carenze vitaminiche e proteiniche, troviamo anche molte verdure.

Queste, esattamente come la farina di mais, contribuiscono ad aumentare il senso di sazietà inducendo a mangiare meno. Ecco una ricetta facile e dietetica

La polenta light

Ingredienti

  • Polenta: 200 grammi
  • Gamberetti sgusciati: 100 grammi
  • Mezzo uovo sodo
  • Misticanza: 50 grammi
  • Olive nere: 30 grammi
  • Mezza cipolla
  • Un pomodoro
  • Un limone
  • Un cucchiaio di olio evo
  • Aceto di mele e sale q.b.

Procedimento

Fate cuocere la polenta in acqua bollente e lasciatela raffreddare bene. Poi tagliatela a tocchetti. Lessate i gamberetti e affettate misticanza, pomodori e uovo sodo.

Unite insieme tutti gli ingredienti in una ciotola molto capiente. Emulsionate a parte l’olio insieme al succo di limone, l’aceto e il sale. Volendo si può aggiungere un pizzico di peperoncino.

Versate l’emulsione sull‘insalata, mescolate e lasciate riposare per circa mezz’ora. Prima di servire passate l’insalata nel forno per qualche secondo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

2 commenti

  1. salve, non so di quando è questo articolo, ma rispondo.
    cercavo informazioni sulla polenta, qui dice che 100 grammi di polenta sono 80 calorie, mentre in altri 2 siti ho trovato 355 calorie… per 100 grammi.. ora.. visto che sono a dieta sbagliare di 3/400 calorie sul primo della cena, può essere problematico…

    sapete qualcosa in più? IO HO FAME 🙂

    • Gianluca Grossi

      Quella che trovi qui è l’indicazione della polenta cotta. Le 355 calorie che trovi si riferiscono alla preparazione ancora da cucinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons