Dieta sbagliata? Può metterci una pezza il vino rosso

vino rosso saluteBuone notizie per chi non disdegna un buon bicchiere di rosso con i pasti. Secondo una recente ricerca pubblicata sul Journal of Nutritional Biochemistryun bicchiere di vino rosso potrebbe essere ideale per contrastare gli effetti di una dieta sbagliata.

La scoperta è arrivata non per caso: il gruppo che ha effettuato la ricerca ha testato, su topi da laboratorio, gli effetti del resveratrolo, un flavonoide (e quindi anti-ossidante) che è contenuto nelle bucce degli acini dell’uva e in altri alimenti, come arachidi e frutti di bosco.

I risultati sono stati semplicemente sorprendenti. I topi sovrappeso ai quali è stato somministrato resveratrolo sono dimagriti più di quelli che invece non lo hanno assunto, migliorando oltre al peso anche gli altri parametri vitali.

Una scoperta che farà tirare un sospiro di sollievo a chi era preoccupato per le sue abitudini alimentari: a sistemare la dieta potrebbe pensarci un bicchiere di rosso durante i pasti, che fornirebbe al corpo preziosissimi antiossidanti, sostanze che hanno anche il potere di combattere l’invecchiamento del nostro corpo.

Capita l’antifona? Bevete pure un bicchiere di vino, ma attenzione ad esagerare. Le calorie contenute in prodotti che contengono tra i 10 e i 15 gradi non sono poche, e bere più del necessario potrebbe rivelarsi pericoloso per la salute.

Bere e godere dei benefici del resveratrolo si, ma con moderazione.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons