Dieta Dash: Informazioni, Opinioni e Pratici Esempi di Menu

Foto esempio di Dieta DashLa dieta DASH è sulla bocca di tutti. Rimedio per l’ipertensione, questa dieta si è rapidamente guadagnata un posto di tutto rispetto nell’Olimpo delle diete più seguite. Un esempio? L’hanno pubblicizzata VIP come Antonella Clerici e Natalie Portman, due personaggi diversi si, ma da sempre molto attenti al mondo delle diete.

La dieta DASH prevede alimenti naturali, che andranno a sostituire gradualmente quelli che, sbagliando, assumiamo ogni giorno, per portarci, sul finire, ad avere una dieta che non solo ci permetterà di dimagrire, ma anche di ridurre l’ipertensione, problema che con i regimi alimentari moderni colpisce sempre più persone.

Le regole della dieta DASH sono semplici: cibi naturali, pochi grassi, bassissimo contenuto di sodio negli alimenti. Ricette perfette per chi vuole tornare in forma, con regole facili da seguire e che sono davvero alla portata di tutti. E funziona, ed è per questo che sia nel 2012, sia nel 2013 e probabilmente anche nel 2014 sarà una delle diete più di tendenza.

Vediamo insieme qualche “dieta dash schema”, come metterlo in pratica e qualche piano.

Perché è utile per l’ipertensione?

La DASH è una dieta ottima per chi soffre di ipertensione, dato che consiglia alimenti poveri di sodio, andando ad incidere su quella che è la causa principale di questo tipo di problemi.

Il sale verrà gradualmente ridotto nella dieta, fino a riportarlo a livelli più consoni a chi soffre di ipertensione.

Funziona talmente bene che, soprattutto in rete, gli è stato attribuito l’appellativo di “Dieta per La Pressione Alta”.

Le opinioni sulla “Dieta per La Pressione Alta”

La DASH è una dieta che sta incontrando, ed è raro per un regime così popolare, anche il favore dei dietologi, che sponsorizzano tanto negli States quanto in Europa questo regime dietetico.

Il motivo? Niente formule magiche, ma un programma settimanale che ti consente non solo di dimagrire e riacquistare una silhouette degna di questo nome, ma anche di tornare in salute, cosa che spesso, e lo sanno bene i nostri lettori, non coincide con l’essere belli e magri.

Basta leggere le opinioni online sulla dieta DASH per rendersi conto non solo di quanto questo regime sia popolare tra chi la segue, ma anche di che tipo di apprezzamento goda in seno agli specialisti.

Quanto si mangia?

Le porzioni della dieta di tipo DASH non sono minuscole come quelle che qualcuno si aspetterebbe da un regime dietetico. Grazie alla qualità degli alimenti scelti, che includono anche una versione vegetariana per chi di dieta proprio non vuole saperne, la DASH è un regime che vi permette di mangiare se non senza limite, comunque delle porzioni più che accettabili.

In altre parole non soffrirete la fame, e questo è un ottimo motivo per provarla.

Quanto costa la dieta DASH?

La dieta DASH non costa niente. Avete capito bene, non si tratta di uno di quei regimi che prevedono l’acquisto di costosissimi beveroni, merendine, polverine da sciogliere in acqua. Si tratta di un regime completamente gratuito, che potrete affrontare anche se non volete, anzi, soprattutto se non volete spendere troppi soldi per tornare in forma.

Al massimo, se vorrete, potrete acquistare il libro dieta dash che viene venduto dagli specialisti che continuano a seguire questa dieta, cercando di carpirne i segreti più remoti.

Cosa mangiare nella dieta DASH?

Come cibi principali vanno consumati ortaggi e frutta, alimenti che ci permettono non solo di assumere i nutrienti necessari, ma che al tempo stesso ci offrono un’ottima possibilità per dimagrire.

L’assunzione costante di frutta e verdura nel nostro menu settimanale dieta dash è importante anche per combattere l’ipertensione: una volta che saremo tornati ad apprezzare questi alimenti, non avremo più bisogno di sommergere tutto nel sale per mangiare con gusto.

Quante calorie posso mangiare?

La dieta DASH prevede tutta una serie di diete in realtà, tarate a seconda delle vostre necessità. I regimi partono da 1200 calorie, per passare poi a 1300, 1400, 1500, 1600 e 2000 calorie, il tutto ovviamente calcolato a seconda del peso da perdere  e del vostro peso attuale.

Per i calcoli è sicuramente meglio affidarsi ad uno specialista, che calcolerà con esattezza quante calorie dovrete ingerire, e preparerà per voi uno schema settimanale speciale, tarato su misura per voi.

Dieta DASH: esempio del Lunedì da 1400 calorie

Per darvi l’esempio di una dieta, che comunque dovrebbe essere supervisionato da uno specialista, vi proponiamo una tabella del primo giorno di dieta DASH, con un menù giornaliero completo per le prime 24 ore:

Colazione:

Una tazza di cereali rigorosamente integrali, accompagnati da una tazza di latte scremato. Una fetta biscottata integrale e un bicchiere di succo di agrumi, preferibilmente arancia.

Pranzo:

Petto di pollo alla griglia, accompagnato da una fetta di pane integrale. Come contorno un’insalatina mista condita con al massimo un cucchiaio di olio EVO.

Spuntino:

5-7 nocciole o noci, e uno yogurt magro. In caso non vi piacessero yogurt e frutta secca, va bene anche una mela o una banana.

Cena:

Riso o bulgur, con un pezzetto di formaggio ad accompagnare, poi 1 frutto.

La dieta DASH su internet

La DASH è una dieta moderna, e può essere seguita anche su internet, senza la necessità di acquistare libri o ebook da Amazon. Su blog e forum, ma anche sul nostro sito e su YouTube, troverete una guida certa, che vi offrirà non solo le ricette (denominate da qualcuno le ricette per pressione alta), ma anche i consigli giusti per continuare a seguire questa dieta o per cominciarla da zero.

Recensioni e guide possono essere trovate anche in italiano, seguendo anche i consigli che vengono offerti sul sito ufficiale della dieta dash, che da poco ha cominciato anche a introdurre qualche contenuto in Italiano.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons