L’asma? Si combatte partendo dalla tavola

asmaUna recente ricerca dell’Università di Losanna, in Svizzera, che è stata pubblicata pochissimi giorni fa sul Nature Medicine, ha rilevato un meccanismo davvero importante per la correlazione tra diretta tra dieta e malattie respiratorie, in particolare l’asma.

Questa patologia, che affligge un numero purtroppo sempre crescente di pazienti, potrebbe essere combattuta semplicemente impegnandosi a seguire una dieta adatta.

I test condotti dell’Università di Losanna parlano infatti molto chiaro. Sono stati tenuti sotto osservazione dei topi di laboratorio, che sono stati alimentati con una dieta ricca di fibre, e che hanno dimostrato, rispetto al gruppo che consumava meno fibre, un’incidenza minore dell’asma e dei problemi di carattere respiratorio.

Il trucco sarebbe dunque nelle fibre, importanti non più soltanto per la regolarità intestinale ma anche dunque per combattere problemi quali asma.

Le fibre infatti sarebbero in grado di mantenere un equilibrio maggiore della flora intestinale, e una dieta ricca di fibre favorisce infatti la proliferazione di batteri che producono grassi piuttosto corti e che sono molto facilmente assorbiti dall’intestino e che entrano nel circolo sanguigno per attivare i segnali immunitari che riducono infiammazione e irritazione in generale.

Buona notizia per chi soffre d’asma E che può finalmente tirare, nel vero senso della parola, un sospiro di sollievo sapendo che le fibre saranno un potentissimo alleato contro questa terribile patologia.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons