DIeta per il nuovo anno: il 25% degli uomini molla dopo un solo giorno

2014I propositi per il nuovo anno, si sa, lasciano spesso (e purtroppo) il tempo che trovano. Secondo una recente ricerca pubblicata su The Times, il 25% degli uomini che si danno come proposito per il nuovo anno quello di mettersi a dieta, mollerebbero addirittura dopo giusto 24 ore.

Un quadro particolarmente impietoso, che mette a nudo scientificamente quello che i dietisti conoscevano ormai da tempo: non si cambia atteggiamento e non si cambiano abitudini da un giorno all’altro. E più brusco è il cambiamento più sarà difficile adeguarvisi.

E allora? Che fare per perdere peso?

Il consiglio dei ricercatori e lo stesso che vi darebbe un dietista attento ai suoi pazienti è quello di introdurre gradualmente cambiamenti nello stile di vita, per avvicinarvi gradualmente a quello che sarebbe lo standard da raggiungere per tornare in forma e rimanerci.

Cose che sembrerebbero da poco, come cominciare a ridurre le porzioni di pasta di 15 grammi ogni settimana, per assestarvi verso porzioni più normali intorno agli 80 grammi. Un cucchiaino d’olio in meno a settimana o 2 biscotti in meno a colazione ed eccoci già più vicini al nostro obiettivo.

Il proposito migliore per il nuovo anno? Mettercela tutta

Il proposito migliore che potete concedervi per il nuovo anno è quella di mettercela tutta, senza darvi come obiettivo cose effettivamente impossibili da raggiungere da un giorno all’altro. Lasciate perdere le diete miracolose che poi però vi chiedono sacrifici tanto grandi da farvi lasciare perdere dopo appena 24 ore.

Procedete gradualmente, dicono i ricercatori, e nessun obiettivo sarà fuori dalla vostra portata.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons