Cioccolato fondente: perché è ottimo per la dieta

Cioccolato fondente perché è ottimo per la dietaIl cioccolato fondente negli ultimi tempi è stato molto rivalutato dai nutrizionisti acquistando la fiducia anche dei consumatori più attenti alla linea e al benessere.

Pare, infatti, che il cibo degli dei abbia effetti positivi sulla salute e sulla bellezza fisica. Cerchiamo di capire perché il cioccolato fondente oggi è considerato ottimo per la nostra dieta.

Il cioccolato fondente di qualità

La normativa della direttiva comunitaria 2000/36/CE recepita con il decreto legislativo 178 del 12/6/2003, definisce cioccolato un prodotto costituito da granelli di cacao, cacao magro in polvere, saccarosio e burro di cacao.

Le percentuali di questi elementi sono indicate in base ai vari tipi di cioccolato.

Se nella lista degli ingredienti che si trovano elencato sull’etichetta del cioccolato si trova scritta anche la parola puro, siamo di fronte a un prodotto di grande qualità realizzato senza l’aggiunta di grassi vegetali.

Perciò quando si parla di cioccolato fondente con proprietà benefiche per la salute, ci si riferisce soprattutto a questo tipo di prodotto.

Caratteristiche nutritive

In 40 grammi di cioccolato fondente troviamo i seguenti micronutrienti: circa 3,2 grammi di fibre, 19,88 di carboidrati e 19,88 di zuccheri. Il totale delle calorie ammonta a 206.

Nonostante il suo contenuto di grassi saturi è stato provato che il cioccolato fondente non ha effetti dannosi sui livelli di colesterolo nel sangue.

Il grasso del cioccolato deriva dal burro di cacao che è un grasso vegetale che si trova nei semi di cacao. Si tratta di un grasso buono in cui l’acido oleico costituisce la percentuale più alta.

Proprietà benefiche

I componenti del cioccolato fondente che hanno suscitato maggiore interesse per le loro proprietà benefiche sono gli antiossidanti.

Il cacao in polvere e il cioccolato fondente contengono buone percentuali di composti polifenolici, in particolare flavonoidi, che proteggono e riparano le cellule dall’ossidazione che causano i radicali liberi.

Il cioccolato è ricco anche di minerali come magnesio, rame, potassio, fosforo, zinco e calcio.

Il magnesio è importante per prevenire malattie croniche come il diabete di tipo 2, ipertensione e malattie cardiovascolari.

Proprietà dimagranti

Il cioccolato fondente contiene caffeina e teobromina, un alcaloide capace di ridurre la pressione sanguigna.

Questo è il motivo per cui al cioccolato sono attribuite proprietà eccitanti che  contribuirebbero non poco a stimolare il metabolismo favorendo la perdita di peso.

Ciò non significa che si può dimagrire mangiando grossi quantitativi di cioccolato: per ottenere effetti benefici e dimagranti,  20/30 grammi di cioccolato al giorno sono più che sufficienti.

Ovviamente, il cioccolato contribuisce a far perdere peso e a stare meglio solo se associato a una dieta equilibrata, a una costante attività fisica e uno stile di vita sano.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons