Grassi, agnello e dolci, eppure stanno bene: benvenuti a Creta

fetaL’aria, dalle parti di Creta, deve essere davvero di quelle buone. Gli abitanti di alcuni villaggi all’interno di questa splendida isola infatti sembrano avere tra i tassi più bassi di malattie cardio-circolatorie, nonostante una dieta non proprio salutare.

SI segue qui quella che è un po’ la dieta di tutto l’Egeo, ovvero un regime basato principalmente su formaggio, carne di agnello e tanti dolci e prodotti da forno. Sembra la ricetta per un disastro, e invece continuano a vivere bene e a lungo, senza alcun tipo di problema di salute. 

Il segreto? Pare essere una mutazione genetica che sarebbe intervenuta ormai parecchio tempo fa, e che permetterebbe a queste persone di avere un metabolismo dei grassi più efficiente, che gli permetterebbe di basare la sussistenza su cibi che per chi non vie da quelle parti sembrano essere completamente off-limits.

Buone notizie anche per noi

Isolato il gene, ci sono buone notizie anche per noi. Sarà possibile infatti studiare l’interazione di questo gene con gli altri e, una volta comprese le specificità, partire con una ricerca che potrebbe essere in grado di aiutare anche chi già soffre di problemi cardiovascolari. 

Un’ottima notizia, che potrebbe aiutare le milioni di persone che devono combattere contro patologie difficili, e spesso purtroppo impossibili, da combattere.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons