Capodanno light: torta Sacher senza colesterolo

Capodanno light: torta Sacher senza colesteroloLa torta Sacher è una delizia viennese alla quale è difficile rinunciare. Sarebbe la stesso golosa senza il cioccolato?

E quanti devono fare attenzione agli eccessi di colesterolo devono rinunciarci? Assolutamente no.

Per capodanno ecco come preparare una torta Sacher light che, anche senza burro e cioccolato non ha nulla da invidiare alla versione originale.

Torta Sacher light

Pan di Spagna

Ingredienti:

  • Uova: cinque
  • Zucchero grezzo di canna: 180 grammi
  • Fecola di patate: 150 grammi
  • Polvere tostata di semi di carrube: 80 grammi
  • Marmellata di arance o di limone fatta in casa senza zucchero

Al posto della fecola di patate, a scelta, si possono usare la farina di riso oppure l’amido di mais.

Preparazione

Sbattete metà zucchero con i tuorli. Montate gli albumi a neve molto ferma con l’altra metà di zucchero. Questa operazione rende più soffice la torta anche in assenza di lievito.

Amalgamate insieme i due composti e aggiungete la fecola di patate con la polvere di carrube. Lavorate per rendere omogeneo il composto e versate in una tortiera unta leggermente e infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per venti minuti circa.

Dopo cotto lasciate raffreddare bene il Pan di Spagna e poi, secondo il suo spessore, tagliatelo per ricavarne due o tre dischi.

Ricoprite ogni disco con la composta di albicocca senza zucchero e ricomponete la torta per farla riposare in frigo per circa un’ora.

Glassa

Ingredienti

  • Latte di riso, soya o avena: 350 millilitri
  • Sciroppo di melassa di barbabietola: 100 grammi
  • Polvere tostata di semi di carrube: 100 grammi
  • Amido di mais: 50 grammi

Preparazione. Fate bollire il latte e in un’altra ciotola sciogliete sul fuoco la melassa di barbabietola da zucchero con due cucchiai di acqua e amido di mais.

Appena il composto inizia a bollire, incorporate il latte in ebollizione. Lasciate cuocere per un minuto circa continuando a mescolare.

Glassatura

Togliete la torta dal frigo e riponetela su una griglia per far scolare la glassa in eccesso. Versate la glassa al centro della torta avendo cura che la ricopra in modo uniforme. Lasciate riposare la Sacher torte a temperatura ambiente fino al momento di servirla.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons