Il pomodoro aiuta contro il cancro al seno

pomodoriSecondo una ricerca del Centro di Ricerca Nazionale per il cancro degli Stati Uniti, le donne del mondo sviluppato hanno circa il 12. 4% di rischio di sviluppare un cancro al seno soprattutto dopo la menopausa.

Secondo una ricerca dello stesso centro, il rischio aumenterebbe successivamente alla menopausa e al crescere dell’indice di massa corporea.

Una soluzione potrebbe essere offerta niente di meno che dal pomodoro.

Uno degli alimenti base della dieta mediterranea, il pomodoro avrebbe dimostrato di essere utile nel combattere l’insorgenza del cancro al seno.

Un gruppo di controllo, costituito 70 donne, è tenuto sotto osservazione per ben 20 settimane, avrebbe infatti dimostrato la bontà di questo alimento non solo per la linea, ma anche per combattere questo brutto male.

Il pomodoro contiene infatti licopene, e una quantità di 25 mg di questo nutriente, sarebbe sufficiente, grazie alle sue proprietà antiossidanti, a combattere il cancro.

Le donne che hanno seguito una dieta ricca di pomodoro, hanno riportato livelli più alti di adiponectina del 9%. Questo ormone gioca un ruolo fondamentale nella regolazione del grasso corporeo, e aiuterebbe, riducendo l’indice di massa corporea, a tenere lontano il rischio di contrarre il cancro mammario.

Sono avvisate dunque le donne nostrane: continuate a consumare il pomodoro come è tradizione della cucina italiana. È poco calorico, è buono, e potrebbe aiutarvi a tenere lontani i rischi di un male purtroppo spesso ancora incurabile.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons