Occhio agli integratori: rilevati diffusi danni al fegato

proteine in polvereLe pilloline magiche, quelle che ti promettono di farti tornare in salute, potrebbero avere l’effetto esattamente opposto. Secondo una recente ricerca proveniente dagli Stati Uniti, e firmata Drug-Induced Liver Damage, integratori e prodotti per dimagrire potrebbero essere responsabili di danni al fegato di entità importante.

Una scoperta che se confermata da studi paralleli aprirebbe scenari cupi e confusi, dopo che anche nel nostro paese sembra essere in costante crescita il gruppo di affezionati della pillola, che consumano integratori praticamente per tutto, dalle vitamine agli acceleratori del metabolismo.

Un mercato che è una vera e propria giungla e che riesce a sopravvivere, anzi, ad incrementare i suoi profitti da capogiro, grazie al disinteresse più assoluto da parte del legislatore.

Il grande caos dei prodotti senza ricetta

L’inghippo è proprio nella libera vendita di questi prodotti. Non essendo principi medici, riescono ad arrivare sui banchi delle farmacie e delle parafarmacie grazie ad una regolamentazione del settore che è davvero scarsa.

Ci finisce praticamente di tutto nel grande calderone degli integratori: vitamine, proteine in polvere, amminoacidi e prodotti che promettono, questi in genere i più pericolosi, di farvi dimagrire accelerando il vostro metabolismo.

I dubbi della ricerca si sono concentrati sul contenuto di queste pillole e polverine, che è spesso lontano da quanto riportato sulle confezioni, e che contiene spesso additivi e conservanti di dubbia provenienza, che potrebbero essere responsabili del più alto tasso di malattie epatiche riscontrate in chi le consuma rispetto a chi non le consuma.

Ne ho prese / ne sto prendendo: che fare?

Quel che è fatto è fatto, ma il consiglio che ci sentiamo di dare ai lettori di Dietando è di abbandonare immediatamente qualunque tipo di integratore, fino a quando la situazione non sarà più chiara e fino a quando non sarà possibile determinare quali prodotti siano sicuri, e quali invece non vadano consumati.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons