Dimagrire? I ricercatori puntano sul reggiseno

bra tecnologicoVi avevamo parlato solo pochi giorni fa del reggiseno sviluppato da Microsoft, in grado di offrire un monitoraggio costante e completo a chi ha problemi di linea, e anche a chi vuole semplicemente tenersi in forma.

Il popolare indumento intimo sembra essere però al centro dei pensieri non solo di Microsoft, ma anche dei ricercatori della sfera pubblica.

L’università di Southampton, che ha partecipato alle ricerche di Microsoft, potrebbe presto arrivare sul mercato con un proprio protocollo, in grado di essere usato su una varietà di reggiseni e che potrebbe finalmente dare il via al bio-intimo, una categoria di indumenti in grado non solo di renderci più belli, ma anche di aiutarci a rimanere in forma.

Facilità di monitoraggio

Tenere sotto controllo i propri parametri non è facile. Al momento bisogna possedere tutta una serie di complicatissimi aggeggi, difficili da far funzionare e con i quali è davvero facile compiere errori di misurazione. Una situazione che potrebbe però essere un lontano ricordo del passato se questi reggiseni dovessero prendere piede.

Non servirà più alcuna maestria nella misurazione, ma basterà indossare appunto un reggiseno tech per trovare sul proprio smartphone tutto quello che abbiamo bisogno di conoscere.

I maschietti per il momento dovranno aspettare

Brutte notizie per i maschietti, che per trarre vantaggio da queste ultime tecnologie dovranno aspettare. La mancanza di un indumento intimo costantemente indossato non permetterà per il momento agli appartenenti al genere maschile di godere di queste tecnologie.

Chissà cosa riusciranno ad inventarsi però i ricercatori, forse il 2014 sarà l’anno non del reggiseno, ma dei boxer tech?

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons