La crisi che morde: il 15% delle famiglie senza proteine

proteine 300x300Una crisi che sta arrivando, alla fine, anche sulle nostre tavole. Secondo l’ISTAT sarebbero infatti circa il 15% le famiglie che non riescono a mettere in tavola un pasto proteico adeguato ogni due giorni, il minimo per una dieta sana.

Una situazione seria, che lascia esterrefatti quelli che credevano che l’Italia si fosse messa ormai alle spalle i problemi di malnutrizione e che apre tutta una serie di interrogativi che andremo ad analizzare successivamente.

Una situazione che fa il paio con l’altro 25%, quello che non può riscaldare la propria abitazione adeguatamente, e che spesso ovviamente va a coincidere.

Una situazione che dovrebbe mettere in allarme le istituzioni, che tra poco potrebbero cominciare a veder arrivare in ospedale persone malnutrite, con tutto quello che ne consegue.

In realtà per una dieta corretta bastano pochi euro

In realtà per mangiare una quantità adeguata di proteine non servono grossi capitali. Bisognerebbe tornare alle ricette di una volta, le ricette che le nostre nonne utilizzavano per portare in tavola una quantità adeguata di proteine anche quando quelle animali non tutti potevano permettersele.

Vai con i legumi, che sono un ottimo sostituto della più costosa carne, e che potrebbero portare sollievo anche alle tavole che sono più messe a dura prova dalla crisi.

Anche se proprio non si riesce a fare a meno della carne, i tagli più economici come cosce di pollo, ali, braciole di maiale e lonza sono sicuramente possibili da inserire in una dieta, anche in una che utilizza un budget davvero minimo per arrivare a fine mese.

Oltre che ad un problema economico, un problema educativo

Un problema non economico, ma principalmente educativo. Un’intera popolazione, la cui cucina è vanto nel mondo, che ha dimenticato come arrangiarsi ai fornelli, senza ovviamente nulla dire a chi davvero non ce la fa a portare in tavola un piatto di minestra calda.

Tornare indietro, quando forse eravamo ancora più poveri, ma sicuramente più felici e più sani. 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons