La dieta del cotone continua a mietere fan e vittime

dieta cotoneNe avevamo già parlato qualche giorno fa sul nostro magazine, ma la discussione non accenna a placarsi, e dovremo tornare anche noi sulla dieta del cotone, uno degli ultimi dannosissimi trend adolescenziali e giovanili.

Si tratta, per chi si fosse perso la precedente news, di una dieta che si basa sull’ingestione di batuffoli di cotone imbevuti di succo d’arancia, che aiutano ovviamente a sentirsi pieni al prezzo di pochissime calorie.

Un trend purtroppo in costante ascesa, che sembra continuare a guadagnare nuovi follower, per utilizzare il linguaggio dei social network che stanno contribuendo a diffonderla.

Una dieta pericolosissima

Una dieta davvero pericolosa, che riprende quelle che erano le abitudini alimentari delle modelle di qualche anno fa, e le porta su larga scala, andando a pescare seguaci principalmente tra quelle ragazze che vogliono sentirsi più magre (anche se spesso davvero non ne avrebbero la necessità).

La dieta continua ad essere un trend su Twitter e Instagram, luoghi d’elezione di questo genere di discussioni, anche perché  più lontani dagli occhi degli adulti e dal controllo dei genitori.

Che fare se scopriamo qualcuno che segue questa dieta

Innanzitutto provare a parlare, illustrando la pericolosità di questo regime, e i motivi per i quali non andrebbe assolutamente seguita.

Nel caso di problemi più gravi, che potrebbero farvi pensare a casi di anoressia o a principi di disturbi alimentari, bisognerebbe contattare uno specialista. Anche se seguita per poche settimane, questa dieta è estremamente pericolosa, e non vale la pena perdere tempo utile ad assistere chi la sta seguendo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons