Sindrome del colon irritabile: potrebbe essere colpa della carne

colon irritabile sindromeUna nuova ricerca, che arriva dall’Inghilterra, ha messo in relazione un consumo eccessivo di carne con la sindrome del colon irritabile.

Secondo uno dei massimi esperti del settore infatti, la flora intestinale potrebbe cambiare radicalmente in una sola settimana, quindi anche dei picchi in periodi molto brevi potrebbero compromettere la salute del nostro colon.

Ce lo dice il Dott. Ingvar Bjarnson, che ha studiato il caso con due gruppi diversi di controllo. Vediamo insieme i risultati.

Il test

Il test ha utilizzato due gruppi separati di volontari. Al primo è stata somministrata una dieta a base di verdure, all’altro invece una dieta completamente a base di carne.

Dopo sette giorni e dopo le analisi, i ricercatori si sono accorti che la flora intestinale dei due gruppi era ormai completamente diversa, con quella del primo gruppo che si era già specializzata nella metabolizzazione delle proteine vegetali, e quella del secondo gruppo che si era invece specializzata nella metabolizzazione delle proteine animali.

Una flora intestinale più aggressiva per i carnivori?

Chi mangia molta carne potrebbe dunque ritrovarsi con una flora intestinale più aggressiva, che potrebbe essere responsabile della sindrome da colon infiammabile.

Una scoperta che sarà verificata da ulteriori studi, e che nel caso dovesse risultare vera, potrebbe cambiare le metodologie di approccio a questa patologia per sempre.

Un disturbo che colpisce tantissime persone

Contando anche i casi meno gravi, circa il 40% della popolazione adulta è affetto da sindrome del colon irritabile, o da problemi strettamente correlati all’infiammazione di quel tratto di intestino.

Tra i disturbi più frequenti flatulenza, meteorismo e dolori intestinali. Nel caso in cui questi sintomi siano presenti, il consiglio di Dietando.it è quello di visitare uno specialista al più presto.

La salute, anche qui, potrebbe passare dalla dieta.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons