Che cos’è l’indice di sazietà e come funziona

Che cos'è l'indice di sazietà e come funziona

C’è un modo per valutare la capacità saziante di un alimento? Sì, c’è e si chiama indice di sazietà.

Sapere che cos’è l’indice di sazietà può essere un valido aiuto per una corretta alimentazione.

Che cos’è l’indice di sazietà

L’indice di sazietà è un concetto  introdotto per la prima volta nel 1995 dalla ricercatrice australiana Suzanne Holt.

Stabilire il potere saziante dei cibi è  fondamentale per tenere sotto controllo la fame, punto cruciale di ogni dieta.

L’indice di sazietà, satiety index in inglese, può essere definito come la misura del senso di pienezza che si avverte dopo l’assunzione quantità standard di cibi diversi ma che hanno lo stesso potere calorico.

Il senso di sazietà con il quale il nostro organismo reagisce ai diversi generi alimentari dipende dalla quantità di fibre, proteine e acqua che essi contengono.

Come funziona l’indice di sazietà

Il concetto è abbastanza elementare: le fibre, pur avendo pochissime calorie, hanno la capacità di rallentare il processo digestivo. In questo modo il senso di sazietà si protrae più a lungo.

Secondo l’indice di sazietà, per esempio, a parità di calorie, fra uno snack al cioccolato e una banana, è molto meglio mangiare il frutto, perché avendo un indice di sazietà alto, manterrà lo stomaco pieno più a lungo.

Indice di sazietà degli alimenti

Gli alimenti con alto indice di sazietà sono quelli consigliati nelle diete ipocaloriche, cioè quelli ricchi di fibre come frutta e verdura e di proteine come carne e pesce ad esclusione, ovviamente, di quelli ricchi di grassi.

I cibi ricchi di carboidrati come pasta, pane bianco, dolci, carni grasse, frutta secca, olio, burro, hanno indici di sazietà molto bassi.

Consigli

Grazie all’indice di sazietà degli alimenti è possibile seguire e mantenere una corretta alimentazione anche, e soprattutto, quando l’intento è quello di ridurre i grassi mantenendo il tono muscolare.

Si ricorda che il successo di una dieta è sempre direttamente proporzionale al potere saziante, al gusto dei pasti e ai risultati che si riescono a ottenere seguendo un regime alimentare e uno stile di vita sano.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons