Mangiare il tofu al posto della carne: 5 idee

Mangiare il tofu al posto della carne: 5 ideeIl tofu è un alimento privo di grassi ma molto proteico. Deriva dalla lavorazione del latte di soia e, di per sé, non ha sapore.

Perciò il tofu è molto usato nella preparazione di molte ricette sia dolci sia salate.

Perché mangiare il tofu al posto della carne

Il tofu, meglio conosciuto come formaggio di soia è diffusissimo in Cina e Giappone.

E’ un alimento che si può tranquillamente sostituire alla carne e alle uova perché contiene le loro stesse proteine ma è molto più salutare.

Il tofu, infatti, contiene proteine vegetali e ben dieci aminoacidi essenziali come la lisina, la metionina, la lecitina e la cistina.

Per il suo apporto di proteine non animali, questo alimento è spesso associato alle diete vegetariane o vegane.

5 idee gustose per mangiare tofu al posto della carne

Tofu alla piastra

Il tofu si acquista in panetti. Per gustarlo da solo, uno dei metodi più semplici di prepararlo è quello che utilizza la piastra.

Prima della cottura si fa marinare il formaggio in olio extra vergine d’oliva o salsa di soia con l’aggiunta di erbe o spezie come il curry o la curcuma.

Tofu ripieno di verdure

Si divide il panetto di tofu a metà e all’interno s’inseriscono verdure tagliate alla julienne e saltate in padella.

Le varianti di questo modo di preparare il tofu sono delegate alla fantasia del cuoco. Infatti, il tofu può essere imbottito con una salsa di legumi frullati, come la quinoa o il miglio.

Una volta ripieno si può condire il “panino” con salsa di soia oppure friggerlo dopo averlo passato in una pastella preparata con farina di ceci, un po’ di olio e molta acqua.

Ragù di tofu

Con il tofu si può condire anche la pasta. Come? Proprio come si prepara il ragù di carne. Si stufa con la cipolla e il pomodoro dopo averlo tagliato a pezzi, oppure “tritato” come il classico macinato.

Ovviamente la pasta che si sposa meglio con questo ragù è la pasta integrale.

Polpette di tofu e olive

Sono chiamate anche le polpette della memoria, perché la lecitina contenuta nel tofu è uno degli aminoacidi che ha un ruolo importante nei circuiti del nostro cervello.

In un frullatore si versano 200 grammi di tofu e poco per volta si aggiungono 100 grammi di olive sminuzzate, una carota, un uovo, un cipollotto, due spicchi d’aglio.

A questo punto s’inseriscono nel composto un bicchiere di latte scremato o di soia, un cucchiaio di salsa di soia, uno di curry. Condire con un po’ di prezzemolo, pepe e sale quanto basta.

Una volta tolto l’impasto dal frullatore, si aggiungono tre cucchiai di farina di semola. Per aggiustare la consistenza dell’impasto usare il pan grattato.

Una volta ottenuto un composto abbastanza sodo, non resta che dare forma alle polpette come si fa con quelle di carne.

Alla fine le nostre gustose palline di tofu si dispongono in una pirofila poco oliata e s’infornano per circa venti minuti a 160 gradi.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons