Soffri di iperglicemia? 5 idee per la tua cena

Soffri di iperglicemia 5 idee per la tua cenaSe soffri di iperglicemia, devi innanzitutto sapere che cos’è la glicemia e che cosa può provocare il suo aumento. Per glicemia s’intende la quantità di glucosio, comunemente detto zucchero, nel sangue.

I glucidi, zuccheri o carboidrati, durante il processo digestivo si trasformano in glucosio.

Così succede che mentre a digiuno la glicemia nel nostro organismo è di circa un grammo per litro di sangue, dopo l’assunzione di questi alimenti, ila quantità sale di molto.

L’indice glicemico IG

Quando ci si ammala di iperglicemia? Quando il corpo non è più capace di utilizzare il glucosio che finisce per accumularsi a dismisura.

L’aumento eccessivo della glicemia non solo rallenta il metabolismo provocando il sovrappeso, ma danneggia anche il pancreas.

£ sempre consigliabile tenere sempre sotto controllo il valore della glicemia e consumare, preferibilmente, alimenti che hanno un basso indice glicemico IG.

L’IG è l’indicatore della velocità con cui sono assorbiti gli zuccheri di un determinato alimento nel sangue.

Più l’IG è alto, più si ha un’impennata della glicemia che, se non tenuta sotto controllo, predispone l’organismo al diabete e all’obesità.

5 idee per la cena di un iperglicemico

Chi soffre di iperglicemia deve evitare i cibi come pane bianco, patate, riso arborio, saccarosio, miele e corn-flakes che hanno un alto indice glicemico.

Puuoi sostituire questi alimenti con pane, pasta e riso integrali che andranno abbinati con fibre idrosolubili contenute in frutta e verdura.

Ecco 5 idee per una cena a basso contenuto glicemico

Prima idea

  • Carne di pollo – 200 grammi;
  • piselli freschi o surgelati – 40 grammi;
  • frutta fresca di stagione  – 100 grammi.

Seconda idea

  • Pesce fresco o surgelato – grammi 40;
  • patate lesse o al forno – 180 grammi;
  • frutta fresca di stagione – 100 grammi.

Terza idea

  • Mozzarella – 60-100 grammi;
  • spinaci o zucchine – 180 grammi;
  • frutta fresca di stagione – 100 grammi

Quarta idea

  • Coniglio – 200 grammi;
  • a scelta carciofi, carote o funghi – 80 grammi;
  • frutta fresca di stagione – 100 grammi.

Quinta idea

  • Due uova soda o alla coque;
  • a scelta cavolfiori, cavoli, verze, broccoli, cardi – 120 grammi
  • frutta fresca di stagione – 100 grammi

Consigli

Trattandosi di pasto serale è sconsigliato il consumo di pane anche se integrale. Per quanto riguarda il pesce bisogna assolutamente evitare anguille, sgombri e capitoni. Inoltre i formaggi, incluso la mozzarella, non devono essere consumati più di due volte a settimana.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons