Dieta senza glutine dei vip: a dimagrire è soltanto il portafogli

dieta senza glutineIl consumo di alimenti senza glutine è cresciuto del 25% rispetto all’anno scorso. No, non c’è un’epidemia di celiachia in corso. E’ esplosa una moda, aiutata da tanti VIP e star dello spettacolo e dello sport.

Dicono di vivere meglio senza glutine, anche se di prove scientifiche a riguardo sembrano essercene ben poche. Ma si sa, chi vuole dimagrire è spesso disposto a bersi tutto, e a mettere mano al portafogli anche quando di prove sul potenziale dimagrimento non ce ne siano poi molte.

Si parla di un aumento medio del costo della spesa del 60%. Un aumento importante, soprattutto in periodi di crisi, quando sono molte le famiglie (ne avevamo parlato soltanto ieri) che non sono più in grado di seguire una dieta salutare.

Funziona per le star? Occhio alla pubblicità occulta

Quando un VIP o una stella della TV e dello sport promuove pubblicamente una dieta, c’è sempre da pensarci a fondo. Si tratta di personaggi che conoscono bene la loro capacità di influenzare il pubblico e che difficilmente accettano di farlo gratis.

Ci sono meccaniche piuttosto perverse dietro il mondo delle diete e il marketing che le promuove, meccaniche che spesso vedono pagamenti per sponsorizzazioni non esattamente limpidissime e non esattamente alla luce del sole.

Djokovic dice che funziona? Non è detto che funzioni per te

Djokovic, tennista di fama mondiale, si è dato un gran da fare per promuovere il bizzarro regime alimentare al quale si sottopone. Acqua calda e cibi senza glutine, che avrebbero migliorato le sue performance sportive e gli avrebbero permesso di salire sul tetto del mondo.

Ammesso che abbia effettivamente funzionato per Djokovic non è detto che possa funzionare anche per voi, soprattutto se al contrario del famoso tennista, non siete intolleranti al glutine.

+60% sullo scontrino della spesa – meglio pensarci prima

Potreste anche navigare nell’oro, ma spendere il 60% solo per qualche fisima da VIP non sembra la cosa giusta da fare, soprattutto in questi periodi di magra per molte famiglie.

Se sospettate di avere qualche problema con il glutine, fatevi i test in laboratorio e soltanto dopo passate ad una dieta che lo elimini completamente. In tutti gli altri casi, scientificamente parlando, non ce n’è motivo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons