5 modi dietetici di preparare le castagne

CASTAGNEArriva l’autunno e si inizia a godere dei frutti di questa stagione: arrivano le castagne.

Questi piccoli frutti forniscono un ottimo equilibrio di sostanze nutritive e leggerezza. Consideriamo infatti che 100g di castagne crude contengono circa 150 calorie soltanto.

Queste tuttavia tendono ad aumentare a seconda dei metodi di cottura e utilizzo. Vediamo insieme 5 metodi di prepararle senza intaccare troppo le loro caratteristiche.

1. Castagne Bollite

Uno tra i metodi più dietetici per consumarle è quello di farle cuocere in abbondante acqua bollente, con l’aggiunta di una manciata di sale grosso. Così si mantengono quasi inalterate le loro proprietà, rendendole più digeribili. Ricordiamoci sempre di praticare un taglietto su ogni castagna prima di metterle in acqua.

2. Castagne arrostite

Le caldarroste sono sicuramente tra le più amate e conosciute. Contengono qualche caloria in più poichè la cottura elimina parte dell’acqua naturalmente contenuta nella castagna. Praticando un taglio su ogni frutto si mettono a cuocere in un’apposita padella forata direttamente sul fuoco vivo, fino a che non si inscurisce la pelle.

3. Castagne crude

Mangiate crude mantengono le loro proprietà naturali. E’ necessario armarsi di molta pazienza per prepararle perchè la pellicina interna è attaccata alla castagna e va tolta più possibile per non renderela fastidiosa in bocca. Lasciarle una giornata su un termosifone caldo semplifica la rimozione della pellicola.

4. Castagne secche

Le castagne fatte seccare risultano durissime se mangiate da sole nonostante abbiano quasi le stesse proprietà delle semplici crude. Lasciate a bagno una notte e cotte nel latte, o in una soluzione di acqua, zucchero e cognac, queste golosità saranno sicuramente largamente apprezzate

5. Castagne glassate

Sicuramente al fondo delle preparazioni dietetiche ma tra le più saporite troviamo le glassate. Partendo dalle caldarroste pulite, mettiamo a rosolare le castagne in una preparazione di acqua e abbondante zucchero, finchè non sono coperte di glassa. Lasciamole raffreddare ed eccole pronte.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons