5 consigli per non riprendere peso dopo la dieta

effetto yo-yoC’è chi molla appena comincia, e invece chi riesce davvero a perdere peso con la dieta. Il lungo cammino verso una vita in salute non termina però qui.

C’è lo spauracchio, che spesso si trasforma in realtà, di riprendere i chili presi non appena si tornerà a mangiare normalmente. 

Si chiama effetto yo-yo, e oltre che a vanificare gli sforzi che abbiamo affrontato durante la dieta, è anche pericoloso per la salute.

Vediamo insieme come evitarlo con 5 pratici consigli.

5. Mettercela tutta e non mollare

Una volta raggiunto l’obiettivo, potremmo sentirci come arrivati, e quindi trovare mille motivi per tornare a mangiare le porcherie che mangiavamo una volta. No, essere a dieta non vuol dire mangiare bene per poi tornare invece a ingozzarsi di cibo spazzatura.

Continuiamo a comportarci bene, continuiamo a insistere su quelle abitudini sane che avevamo sviluppato durante la dieta.

4. Creati una tabella di marcia

Tieni un diario dove appunterai il tuo peso, settimana per settimana. Serve ad accorgersi se qualcosa sta andando per il verso sbagliato e per interrompere un trend negativo.

Se non si tiene traccia del  peso, è facile ritrovarsi, come dal giorno alla mattina, con 20 chili in più sul groppone.

3. Scordati della parola dieta

La dieta non esiste. Scordati di questa parola. Eviterai di associare il cibo sano con periodi di deprivazione,  e continuerai a mangiare quanto basta anche dopo aver mollato il tuo regime. In caso contrario tornerai a mangiare come prima, seguendo lo stesso regime alimentare che ti aveva costretto, dopo tanti anni, a metterti a dieta.

2. Impara a conoscerti

Se terrai traccia di tutte le variazioni di peso, riuscirai a capire quali sono i tuoi punti forti e i tuoi punti deboli. Se vedi che è il weekend a farti perdere il controllo potrai agire di conseguenza. Se invece sono le feste, potrai comportarti di conseguenza.

Conoscersi è il passo fondamentale per rimanere in forma anche dopo un dimagrimento importante.

1. Scrivi

Siediti, prenditi un’ora e scrivi sul tuo rapporto con il cibo prima e dopo il dimagrimento. Capirai quello che è cambiato, ed eviterai di fare gli stessi sbagli che ti avevano fatto ingrassare.

Dimagrire è un percorso che inizia con la dieta e continua con un comportamento corretto. Una volta arrivati a destinazione è necessario muoversi con orientamento, evitando di vanificare lo sforzo e di diventare vittime del tristemente famoso effetto yo-yo.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

1 Commento

  1. Sono d’accordo sul dire “no alla dieta”, intesa come regime alimentare restrittivo, perché anche quano è efficace e fa perdere peso, non è sufficiente per mantenerlo e spesso è seguita da un rapido re-ingrassamento. Per dimagrire stabilmente, occorre dimagrire lentamente, migliorando il proprio stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons