Dieta Fuhrman, una guida

Mangiare per Vivere, la dieta FuhrmanIl dott. Joel Fuhrman è specializzato nella cura delle malattie croniche attraverso specifici regimi alimentari.

Grazie alle sue innovative idee, il dottore ha conquistando subito grande fama. È stato ospite in moltissimi programmi televisivi e radiofonici, ha condotto numerosi talk show ed è stato autore di diversi libri di successo mondiale.

Il suo libro Eat to Live (Mangiare per Vivere) ha venduto circa 1.000.000 di copie e ha occupato il primo posto nella classifica dei best seller del New York Times.

Joel Fuhrman è il creatore della dieta Fuhrman, una dieta particolare che mira al dimagrimento e alla salvaguardia della salute personale.

Di seguito vi proponiamo i principi fondamentali di questa dieta.

Il segreto della dieta Fuhrman

Il principio alla base della dieta Fuhrman è rappresentato da una particolare formula matematica, elaborata dallo stesso dott. Joel Fuhrman.

Se con H intendiamo la salute, con N le sostanze nutrienti e con C le calorie, allora la particolare formula sarà:

H=N/C

La salute dipende dal rapporto tra le sostanze nutrienti e caloriche assunte dal nostro organismo. Per poter controllare il nostro peso e per poter salvaguardare al meglio la nostra salute è consigliato assumere tutti gli alimenti propri di sostanze nutrienti. Le vitamine, i minerali e le fibre, presenti in frutta e verdura, svolgono un ruolo fondamentale per la nostra salute.

La particolarità della dieta Fuhrman è rappresentata dalle grandi porzioni di cibo indicate. Questa particolare dieta prescrive porzioni sempre maggiori ci cibi al alto tasso di nutrienti.

Perdere 9 kg in 6 settimane

Grazie alla dieta Fuhrman è possibile perdere 9 kg nelle prime 6 settimane. Questo particolare programma di dieta è consigliato principalmente a tutti coloro che devono perdere molto peso e riequilibrare i propri valori di colesterolo e diabete.

Nello specifico, durante queste settimane il corpo subirà una trasformazione biochimica e fisiologica. Si riuscirà a cambiare i propri gusti, le proprie percezioni in relazione ai sapori forti del dolce e del salato. S’imparerà ad apprezzare i cibi naturali, i cibi non aromatizzati artificialmente, i cibi ricchi di nutrienti.

Il dott. Joel Fuhrman si dichiara capace di vincere la nostra dipendenza dai cibi. Esiste una spiegazione chimica al fatto che molte persone non riescono a rinunciare ad alimenti come formaggi, carni, dolci e cioccolato. È stato studiato che questi cibi stimolano la nostra parte del cervello in grado di rilasciare dopamina. Quest’ultima è una sostanza in grado di trasmettere un senso di piacere al nostro corpo. Spiegato il motivo della straordinaria dipendenza creata da alcuni particolari cibi.

Detto ciò, analizzeremo di seguito gli alimenti e le quantità prescritte dalla dieta Fuhrman.

Dieta Fuhrman: cosa mangiare?

Il piano dietetico prevede il consumo libero di alcune categorie di alimenti e l’eliminazione di altri.

Verdure

Cotte o crude, le verdure contengono un bassissimo livello calorico. La presenza di fibre ed acqua al loro interno accelerano il transito intestinale e stimolano la perdita di peso.

Il consumo è libero, anzi viene indicata una quantità minima di consumo giornaliero pari a 500g

Legumi

I legumi sono considerati come alcuni dei migliori alimenti esistenti al mondo. Sono cibi ricchissimi di sostanze fitochimiche, presentano proprietà anticancerogene, cardioprotettive e proteggono le cellule dai danni dell’ossidazione. Inoltre sono ricchi di proteine, minerali, grassi polinsaturi, carboidrati complessi e fibre.

Il piano alimentare proposto dalla dieta Fuhrman consiglia un consumo giornaliero minimo di legumi. È consigliato assumere almeno 200 gr di legumi al giorno.

Frutta fresca

La frutta fresca è considerata come alimento importantissimo al fine della buona riuscita della dieta. È indicato consumare almeno 4 frutti al giorno. Evitare di assumere succhi di frutta o frutta secca.

Spezie e condimenti

Consumo libero per spezie, erbe o salse come la mostarda ed il ketchup, mentre è da evitare il sale. Cibi marinati, sottosale o sott’olio sono evitare completamente. Anche l’olio vegetale va eliminato. un solo cucchiaino di questo alimento contiene ben 45 calorie.

Cibi animali

Pesce, carne, formaggi, uova, tutti questi cibi animali sono totalmente e categoricamente vietati. Durante il programma di 6 settimane della dieta Fuhrman non potrete neanche toccare questi alimenti ad alto tasso calorico e privi di sostanze nutrienti e di fibre.

Life Plan

Dopo le prime sei settimane, il dott. Joel Fuhrman prescrive un regime alimentare preciso, volto al corretto mantenimento della forma fisica ritrovata. All’interno di questo nuovo regime alimentare, nominato Life Plan, è importante consumare per il 90% alimenti vegetali non trattati, cibi naturali al alto contenuto di nutrienti. Sono tollerate al massimo due porzioni di pietanze povere di nutrienti al giorno.

Praticando sport è possibile mangiare di più. Più calorie bruciamo durante la giornata, più cibo possiamo ingerire.

 

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons