Loading...

Spaghetti con gamberi, zucchine e soia: la ricetta

Gamberetti e zucchine sono da sempre un piatto molto amato in tutte le cucine del mondo, soprattutto in quella italiana. 

Eseguita in moltissime varianti, nella ricetta di oggi andremo ad aggiungere dei germogli di soia, un ingrediente tipico della cucina asiatica e molto salutare. 

Senza perderci troppo in chiacchiere, andiamo a presentare gli ingredienti che utilizzeremo oggi. 

Ingredienti

Di seguito saranno riportanti gli ingredienti necessari per il nostro piatto:

  • 400g di code di gamberi;
  • 230g di zucchine;
  • 80g di germogli di soia;
  • 320g di spaghetti;
  • 160g di porri;
  • 1 spicchio di aglio;
  • Peperoncino fresco q.b.;
  • Sale fino q.b.;
  • Pepe nero q.b.;
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Per la bisque, avremo bisogno di:

  • 20g di carapaci di gambero;
  • 1 litro e mezzo di acqua;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla bianca;
  • 1 sedano;
  • Pepe nero q.b.;
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione del piatto di oggi dovremo partire dalla bisque

Iniziamo pulendo i gamberi

Per il momento bisognerà usare i carapaci, quindi lasciamo in frigo il resto. 

Dopodiché prendiamo una pentola dai bordi alti e versiamo al suo interno l’olio, la cipollasedano e carote

Il taglio non deve essere preciso, ma i pezzi devono essere grandi

Facciamo soffriggere fino a quando la cipolla non sarà diventata dorata e uniamo i carapaci

Dopo pochi minuti aggiungiamo l’acqua e il pepe e facciamo stare per mezz’ora

Trascorso il tempo, coliamo il brodo e riponiamolo. 

Dedichiamoci ora alle zucchine.

Affettiamole in strisce sottili e ripetiamo lo stesso procedimento per il porro, dopo averlo pulito per bene. 

Togliamo l’intestino ai gamberi e, in una padella larga, andiamoli ad unire insieme alle zucchinepeperoncino intero, spicchio d’aglio e porro

Aggiustiamo di sale e pepe e, dopo aver aspettato qualche minuto, rimuoviamo l’aglio e il peperoncino. 

Lasciamo cuocere per un paio di minuti e poi togliamo dal fuoco. 

Mettiamo a bollire il brodo per gli spaghetti e, se necessario, aggiungiamone quanto ne serve per la cottura. 

Fatto ciò e completata la cottura, possiamo unire il condimento preparato in precedenza e anche i germogli di soia

Spegnamo i fornelli dopo aver mantecato per un po’. 

Non ci resta quindi che servire.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons