La dieta mediterranea? Un aiuto contro la depressione

pastaLa notizia è di quelle buone, e arriva questa volta dalla Spagna. Il Dr. Miguel Ángel Martínez-González, medico dell’Associazione Spagnola contro l’Obesità, ha condotto un nuovo studio sulla dieta mediterranea, e i risultati sono di quelli stupefacenti.

Secondo la ricerca di Martínez-González, la dieta mediterranea aiuterebbe a ridurre l’incidenza della depressione fino al 50%.

Non sarebbe dunque soltanto una questione di sole, ma anche di quello che arriva sulle tavole del sud Europa.

La depressione è una delle patologie in più rapida ascesa nel mondo occidentale, e nel caso in cui fosse confermata l’efficacia del regime mediterraneo in questo frangente, la buona tavola potrebbe aiutare centinaia di migliaia di persone a tornare a vivere meglio da subito.

Due gruppi di controllo

I gruppi di controllo messi a confronto sono stati due. Al primo è stata somministrata, per un periodo di 6 mesi, una dieta tradizionale del Sud Europa.

Il secondo gruppo invece ha dovuto fare a meno di olio d’oliva, formaggio, pane, pasta, pomodori e degli altri alimenti che sono alla base della nostra dieta.

I risultati sono stati sconvolgenti. Nel secondo gruppo l’incidenza di casi clinici di depressione è stata più alta del 50%, lasciando pochi dubbi al Dr. Martínez-González sulla bontà della sua intuizione.

Mangia sano, mangia mediterraneo

Il valore degli alimenti che crescono e vengono consumati in Italia è celebrato dai dietologi di tutto il mondo, a volte anche in modo esagerato.

Sta di fatto che nonostante un apporto di carboidrati più che abbondante, chi vive seguendo questo regime alimentare vive più a lungo, più in salute e con meno chili di troppo.

E allora si, potete mangiare come i nostri nonni, stando attenti però sempre alle quantità. Non andiamo più a lavorare nei campi, e non abbiamo più modo di bruciare quegli enormi piatti di pasta con i quali si ingozzavano i nostri antenati.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons