Loading...

3 esercizi brucia grassi e calorie: la guida (Prima parte)

In molte circostanze della vita, può capitare di ritrovarsi fuori forma. Che si sia reduci da un periodo di abbuffate, da un infortunio, da una gravidanza, il grasso accumulato può essere davvero difficile da eliminare. Non è esclusivamente una questione estetica: ritrovarci appesantiti incide sul nostro stato di salute psicofisico e mina la qualità della nostra vita.

Può capitare, invece, pur avendo una costituzione magra, di sviluppare la tendenza ad accumulare grasso in alcuni punti specifici. Anche seguendo uno stile di vita sano ed un’alimentazione equilibrata, la silhouette non risulta snella a causa della presenza di adiposità localizzate.

Esercizi fisici mirati a bruciare grassi e calorie fanno al caso nostro. Innanzitutto aiutano il nostro sistema cardiovascolare e migliorano la nostra funzione respiratoria, ma non solo. Rafforzano i nostri muscoli e l’intero apparato scheletrico. E infine, migliorano il nostro umore: l’attività fisica stimola, infatti, la produzione di endorfine e di serotonina, i principali responsabili dei nostri stati di benessere.

A casa, tutti i giorni, per tenersi in forma senza spendere troppo

Una delle motivazioni che più spesso si adduce per procrastinare all’infinito la remise en forme è di carattere economico: la palestra è costosa e/o spesso lontana da casa. Il timore è sempre quello di fare un investimento economico e poi stancarsi di frequentarla dopo due o tre sedute di allenamento estenuanti.

È possibile bruciare grassi e calorie senza sforzi eccessivi, comodamente da casa, attraverso esercizi semplici da imparare e di rapida esecuzione. In questa guida, vi parleremo nello specifico di tre esercizi brucia grassi e calorie, spiegando come e per quanto tempo eseguirli. Possono essere svolti ogni giorno: già nell’arco di due settimane dovreste poter notare i primi risultati.

Il principe degli esercizi brucia grassi: lo squat

Lo squat è davvero un “classico”: immancabilmente presente in tutti i workout, è l’esercizio brucia grassi per eccellenza. Non è complesso da svolgere e, anche se inizialmente, può sembrare faticoso, in breve tempo i movimenti dovrebbero farsi sempre più fluidi. Se eseguiti correttamente, i movimenti dello squat sono persino piacevoli e distensivi per le cosce e i glutei.

Orientiamoci sullo squat a corpo libero. Bisogna partire tenendo i piedi paralleli e larghi, leggermente più ampi rispetto alle anche. Le punte dei piedi devono essere lievemente ruotate verso l’esterno e le spalle in linea con i piedi. A questo punto, pieghiamo le ginocchia, spingendo il bacino all’indietro. I glutei devono sporgere indietro come se volessimo sederci su una sedia immaginaria. Mentre eseguiamo questo piegamento, portiamo le braccia in avanti, all’altezza delle spalle.

Teniamo la posizione per qualche istante, poi risaliamo, distendendo le ginocchia e rilassando le braccia lungo i fianchi. Poi ripetiamo. Ricordiamoci sempre di inspirare quando ci abbassiamo ed espirare quando ci rialziamo. I movimenti devono essere lenti. Contraendo cosce e glutei durante l’esecuzione, aumenteremo l’efficacia dell’esercizio.

Questo è quanto per oggi. Non perdetevi la seconda parte del nostro articolo. Alla prossima!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons