Loading...

Dolci alla frutta dietetici: 3 idee energizzanti e detox (Seconda parte)

Continuiamo il nostro articolo con altre due idee energizzanti e detox.

Continuate a leggere.

2. Yogurt, frutta e cereali

Questa ricetta è indicata soprattutto per la colazione, ma anche per un gustoso dessert da servire a fine pasto. Servono solo:

  • Yogurt bianco (meglio se magro);
  • Frutta di stagione;
  • Cereali (che possono essere sostituiti con il müesli se lo si gradisce).

Una volta procurati gli ingredienti, dovremo tagliare la frutta a pezzetti. In un bicchiere freddo, dovremo disporre uno strato di cereali, che farà da base. Poi dovremo sovrapporre lo yogurt, la frutta e di qui procedere per strati successivi fino a riempire il bicchiere. In cima, dovremo decorare con frutta in pezzi. Questo dolce è estremamente dietetico: conta solo 170 calorie!

3. Cestini di yogurt e frutta

Questi deliziosi cestini non hanno nulla da invidiare a quelli della pasticceria, anzi hanno addirittura il vantaggio di essere molto più leggeri. Ogni porzione contiene solo 5 gr. di grassi e 118 calorie! Ecco gli ingredienti:

  • 150 gr. di farina integrale;
  • 50 gr. di olio di semi di mais;
  • 50 gr. di zucchero o di fruttosio;
  • 1 uovo;
  • 500 gr. di yogurt bianco magro;
  • Frutta preferita.

Procurati gli ingredienti, dovremo mescolare in un contenitore la farina, l’olio, l’uovo e lo zucchero. Lavorare con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo. Lasciar riposare l’impasto in forno spento per mezz’ora. Stendere poi l’impasto con un matterello fino ad ottenere una sfoglia sottile. Ritagliare in dischi (si può utilizzare anche un bicchiere) e disporre i cerchi ottenuti in stampini per muffin, meglio se di silicone. Cuocere a 180° per circa 15 minuti. Una volta pronti, farcire i cestini con yogurt e frutta.

Un suggerimento in più: gli smoothie

Lo smoothie è una bevanda a base di frutta (o verdura) cremosa e fresca. Rispetto a frullati, sciroppi o milk-shake, lo smoothie ha la caratteristica di non contenere latte o altre aggiunte: pura e semplice frutta tritata con il ghiaccio, alla quale si può aggiungere volendo un cucchiaino di miele.

Basta inserire tutti gli ingredienti (frutta a scelta, miele, ghiaccio) in un frullatore e frullare alla massima potenza fino ad ottenere un composto spumoso. L’ideale è che il ghiaccio non sparisca totalmente, ma continui a sentirsi leggermente sotto i denti, conferendo una piacevole sensazione di croccantezza.

Ci si può ingegnare ad inventare gli accostamenti più arditi tra i vari tipi di frutta, spezzando magari anche con verdure come sedano, finocchio o addirittura spinaci. Noi abbiamo provato l’accostamento tra mirtilli, banana, kiwi e sedano e l’abbiamo trovato assolutamente imperdibile. Inoltre, un bicchiere di smoothie contiene solo 37 calorie!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons